Home Bellezza fai da te Aloe vera gel: proprietà, benefici e modi per utilizzarlo

Aloe vera gel: proprietà, benefici e modi per utilizzarlo

Il gel di aloe vera è ricco di benefici, alcuni poco conosciuti. Scopriamo insieme che cos'è, come si usa, i migliori prodotti che lo contengono in vendita su Amazon e come farlo a casa ricavandolo direttamente dalla pianta di aloe che abbiamo in terrazzo.

L’aloe vera gel è un vero e proprio rimedio naturale utilissimo per curare numerosi disturbi e problemi del corpo. Infatti non si usa solo come crema da applicare sulla pelle come lenitivo e idratante, ma anche da bere, per depurare l’intero organismo e come antinfiammatorio. Aiuta anche le funzioni intestinali in caso di stitichezza ed è utile anche contro i dolori muscolari. In questo articolo vediamo nel dettaglio a cosa serve l’aloe vera e le sue proprietà benefiche ma anche come si usa correttamente per uso esterno e da bere. In più scopriamo le migliori marche in commercio su Amazon oppure come fare il gel di aloe vera in casa, partendo proprio dalla pianta di aloe. Infine parleremo di quali sono le eventuali controindicazioni ed effetti collaterali che si possono avere nell’uso prolungato di questo prodotto naturale.

Aloe vera gel fai da te

Se avete una pianta di aloe vera in casa potete usare le sue foglie per ricavare il gel da usare direttamente sulla pelle, ad esempio in caso di scottature e ustioni. In questo video è spiegato come tagliare correttamente le foglie di aloe vera per ricavarne un gel trasparente.

Ma anche senza pianta potete fare il gel a casa vostra. Come? Ad esempio usando polvere di aloe vera liofilizzata, che si può comprare nelle erboristerie. Di seguito vi indichiamo alcune ricette per preparare il gel di aloe vera fatto in casa.

Gel con aloe vera liofilizzata

Ecco ingredienti e procedimento per preparare un gel con aloe vera fai da te. Queste quantità si riferiscono a 100 grammi di prodotto finale.

  • Mezzo grammo di aloe vera liofilizzata in polvere
  • 1 grammo di gomma xantana
  • 3 grammi di glicerina di origine vegetale
  • 95,5 grammi di acqua distillata microbiologicamente pura

Procedete mescolando in un recipiente sterilizzato, ad esempio un barattolo di vetro, la glicerina vegetale con la gomma xantana fino a ottenere un composto omogeneo. Unite l’acqua distillata pura e la polvere di aloe vera mescolando molto bene. Coprite con il coperchio e lasciate riposare per una notte, o comunque per almeno sei ore. Al termine del riposo il gel con aloe vera è pronto per essere usato. La durata è breve, 3-4 giorni, dato che non ci sono conservanti. Potete riporre il gel in frigorifero.

Gel aloe vera con pianta fresca

Prendete una foglia grande di aloe vera e tagliate le estremità, eliminate i bordi laterali e la parte verde, ricavate la polpa gelatinosa all’interno aiutandovi con un cucchiaio. Utilizzate poi 96 grammi di questo estratto frullato nel mixer e ridotto a liquido, 3 grammi di glicerina naturale e 1 grammo di gomma xantana. Unite tutto in un recipiente e mescolate il tutto molto bene. Versate in un barattolo pulito e lasciate riposare per almeno sei ore o tutta una notte. Ponete il gel all’aloe in frigo e usatelo entro una settimana. Dopo averlo fatto riposare potete anche metterlo in contenitori per il ghiaccio e porre in freezer. Durerà di più e potrete servirvene all’occorrenza. In questo caso basterà estrerlo dal surgelatore mezz’oretta prima dell’utilizzo.

Gel aloe vera da bere

Anche con il succo di aloe vera si può creare un gel adatto a uso topico. Prendete 96 grammi di aloe vera da bere, 3 grammi di glicerina naturale vegetale e 1 grammo di gomma xantana trasparente. Il procedimento è lo stesso già indicato per il gel con aloe vera liofilizzata, quindi mescolate in un barattolo glicerina e gomma xantana, unite poi il succo di aloe. Mescolate a fondo e lasciate riposare almeno sei ore o tutta la notte prima di usare il gel. Anche in questo caso vi consigliamo di conservare il gel in frigorifero e consumarlo entro una settimana, al massimo entro 10 giorni.