Specie in via di estinzione non possono essere gay: scoppia il caso tra gli animali dello zoo di Toronto

Specie in via di estinzione non possono essere gay: scoppia il caso tra gli animali dello zoo di Toronto

I custodi degli animali dello zoo di Toronto, in Canada, sono in difficoltà: due pinguini hanno atteggiamenti gay

    animali_zoo_via_estinzione

    Scandalo tra gli animali dello zoo di Toronto, in Canada: due pinguini africani maschi, Pedro e Buddy, stanno per essere divisi perché hanno atteggiamenti tra di loro molto equivochi. Si tratta di una specie in via di estinzione che vive in cattività e, per non scomparire, necessita sempre di nuove nascite. Negli anni ‘90 se ne contavano 250mila, numero oggi passato a 60mila e in rapida discesa.

    Per la protezione degli animali e, più in generale, di questa specie di animali, i responsabili dello zoo hanno infatti deciso per la separazione forzata. I due sono stati infatti stati trasferiti da un centro dedicato ad animali ed uccelli in particolari allo zoo di Toronto proprio per accoppiarsi con le femmine già presenti nello struttura, allo scopo appunto di evitare la sparizione di questi animali rari.

    I due invece, hanno stretto un legame così forte e affettuoso da essere, appunto, considerati come due innamorati. I custodi dell’area protetta non possono lasciare passare la stagione degli amori senza che i due si accoppino, con i pinguini femmina che li rincorrono e loro che le ignorano. Se si fosse trattato di un’altra specie di animali sarebbe stato diverso ma… sono animali in estinzione, e il loro destino è quello di procreare.

    269

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI