Cambiamenti climatici: l’azione di Greenpeace davanti a Palazzo Chigi

Cambiamenti climatici: l’azione di Greenpeace davanti a Palazzo Chigi

I cambiamenti climatici causano effetti devastanti nel nostro Paese

da in Clima, Effetto Serra, Greenpeace, Impatto ambientale, Mutamenti Climatici
Ultimo aggiornamento:

    cambiamenti climatici greenpeace palazzo chigi

    In questo periodo si parla spesso di cambiamenti climatici. E oggi una nuova azione di Greenpeace davanti a Palazzo Chigi è l’occasione per parlarne nuovamente. Proprio nei giorni del vertice Onu sul clima a Durban l’associazione ambientalista italiana ha deciso di dare un segnale forte della propria presenza. Oggi infatti il ministro dell’Ambiente Corrado Clini parteciperà alla conferenza internazionale sui cambiamenti del clima. Greenpeace ha deciso di chiedere in modo esplicito un’inversione di tendenza rispetto a quanto effettuato dal precedente governo.

    L’associazione ritiene infatti che l’operato di Berlusconi “ha guidato l’Italia verso posizioni, a livello internazionale, sempre più di retroguardia nella lotta alle emissioni dei gas serra“. Secondo quanto detto da Greenpeace, addirittura il Senato, nel corso della legislatura precedente, avrebbe approvato un atto con l’obiettivo di negare la presenza dei cambiamenti climatici e prendendo “le distanze dalle politiche comunitarie a difesa del clima”.

    Per questo motivo l’associazione a tutela dell’ambiente ha deciso di srotolare degli striscioni all’alba davanti alla sede del governo. Uno di questi, ampio 14×5 metri, recita: “Il clima cambia. La politica deve cambiare” e presenta anche una maxi fotografia del disastro causato dal maltempo in Liguria con l’alluvione di Genova di poco tempo fa.

    Greenpeace spiega in un comunicato: “In Italia i cambiamenti climatici stanno avendo impatti sempre più gravi: oltre all’aumento delle alluvioni, determinano la desertificazione di ampie aree del meridione e il ritirarsi dei ghiacciai di montagna, lo slittamento dei cicli agricoli e temperature estremamente alte d’estate o basse d’inverno”. Per questo motivo l’associazione chiede una maggiore attenzione da parte del governo nel riconoscere gli effetti dei mutamenti climatici nel nostro Paese.

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ClimaEffetto SerraGreenpeaceImpatto ambientaleMutamenti Climatici
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI