Dieta, come dimagrire velocemente: parla l’esperto

dieta come dimagrire subito
Dieta (Foto Adobe)

Al proprio peso corporeo si fa spesso molta attenzione. Restare in forma permette di vivere meglio e in modo più sano. Non sempre però si riesce a mantenere la linea perfetta per le caratteristiche personali e si cerca di dimagrire velocemente.

Il professore direttore di IULM Food Academy, specialista in Scienza dell’alimentazione e dietetica, Nicola Sorrentino, consiglia come poter perdere peso in poco tempo, non rischiando di compromettere la salute e il benessere fisico.

Dimagrire in poco tempo: la dieta da seguire

Dieta 5 consigli
Dieta (Foto Adobe)

Il professore Nicola Sorrentino, spiega come è possibile perdere peso in poco tempo. Generalmente è molto sconsigliato, ma prestando le giuste attenzioni e non esagerando, si può dimagrire velocemente. Infatti può capitare che si ha un evento importante imminente o si deve essere sottoposti ad un intervento, per questo avere qualche chilo in meno è “necessario”.

Leggi anche: Denti bianchissimi: come riuscirci con una buccia di banana

E’ bene specificare che perdere peso repentinamente senza tenere sotto controllo la situazione è dannoso per la salute. La corretta dieta apporta dosi giuste di proteine, fibre vegetali, acqua, grassi, zuccheri, vitamine e sali minerali.

Per poter dimagrire in breve tempo basterà diminuire alcool, dolci, formaggi o cibi grassi, preferendo a loro frutta e verdura, soprattutto quest’ultima essendo ricca di fibre, vitamine, sali minerali, poche calorie e ha un effetto saziante non da sottovalutare.

Leggi anche: Caffè: allarme tumore per chi lo beve così 

Durante la giornata si potrebbe iniziare con una colazione sana, in quanto è il pasto più importante che da le giuste energie per iniziare al meglio e interrompe il digiuno della notte. Si potrebbe prendere latte o yogurt parzialmente scremati con 30 grammi di cereali o 3 fette biscottate. Se si preferisce il salato, 1 fettina di pane con salmone affumicato, o tacchino o prosciutto.

Per quanto riguarda il pranzo e la cena, non bisogna mai far mancare verdure, potendole abbinare in un pasto con 2 patate, o con della pasta o riso, preferibilmente integrali. O ancora, con uova, pesce o carne.

Leggi anche: Il limone può rovinare i denti: cosa molti non sanno

Per gli spuntini a metà mattinata e merenda si potrebbero mangiare 10 mandorle, 15 pistacchi o 3 noci, ma anche uno yogurt o un frutto così da riuscire ad arrivare al pasto successivo. Per il dopo cena un quadratino di cioccolato fondente o una tisana potrebbero chiudere in bellezza la giornata.

Piccoli accorgimenti da seguire riguardano la scelta della carne, preferendo quella bianca e il pesce perché di facile digestione e magre. Inoltre l’olio anche se sano è molto calorico quindi è preferibile utilizzarne solo 2 cucchiaini al giorno. Perciò fare sempre attenzioni alle cotture e ai condimenti. Infine importantissimo, bere dai 6 gli 8 bicchieri di acqua al giorno e abbinare attività fisica.