Riciclo creativo dei secchi di latta: il tutorial

Riciclo creativo dei secchi di latta, il tutorial per realizzare passo passo un magnifico giardinetto fai da te o in alternativa un orticello per balconi.

da , il

    Riciclo creativo dei secchi di latta, un’idea alternativa per riutilizzarli sotto forma di vasi. Dato che la bella stagione si avvicina e con lei la voglia di trascorrere le giornate in terrazza, ho finalmente iniziato a sistemare l’outdoor, abbandonato a se stesso da troppo tempo. In balia dello sconforto, girovagando tra uno scantinato e l’altro a caccia di ispirazione, mi sono imbattuta in alcuni secchielli di latta. Sembravano fatti apposta per il mio piccolo balcone, non potevo lasciarmi sfuggire un’occasione così preziosa. Li ho portati a casa e in poche mosse ho creato un giardinetto fai da te niente male. Se l’idea ti stuzzica cedi alla tentazione e provaci anche tu. Il tutorial ti spiegherà passo passo come fare. E se come me sei una patita del riciclo creativo vieni a trovarmi sul mio blog, www.laforestaincantatadesign.com

    Cerca i secchielli

    Primo step, la caccia al secchiello. Recuperane più di uno, se possibile, non preoccuparti del loro aspetto sciupato, è proprio quello il valore aggiunto. Ma se proprio li trovi inguardabili, puoi sempre dipingerli con vernici apposite, colorandoli di primavera.

    Dipingi o decora i secchielli

    A proposito di decorazioni, nel mio caso ho preferito lasciare 2 secchi al naturale e dipingerne uno di bianco con vernici adatte alla superficie di latta. E’ sufficiente carteggiare la latta con carta vetrata, passare una mano di primer per metallo e procedere con la verniciatura. In alternativa decora il secchiello ricorrendo a stencil o se te la senti, impreziosiscilo con disegni a mano libera.

    Acquista terra e piantine

    Per creare un divertente orticello per balcone ti occorrono, oltre ai secchi, terriccio e piante a scelta. Avendo a disposizione 3 secchielli, uno dei quali dipinto di bianco, ho optato per una piantina di rosmarino e due piantine di pomodori. Volendo, puoi optare per piante verdi ornamentali o deliziosi fiorellini, a te la scelta.

    Guarda il tutorial per realizzare dei vasi per piante fai da te

    Inserisci terriccio e piantine

    Inserisci il terriccio nel secchio di latta quasi fino all’orlo. Regolati in base alle dimensioni della pianta. Quindi inseriscila e copri la base con il terriccio, premendo con delicatezza. Ripeti l’operazione con tutti i secchielli ed esponibili in bellavista!

    Guarda il tutorial per realizzare delle mensole con le cassette della frutta