Ecoincentivi auto 2013: modelli e come ottenerli

Sono stati stanziati gli ecoincentivi auto 2013

da , il

    ecoincentivi auto 2013 modelli come ottenerli

    Con un apposito decreto, sono stati stanziati gli ecoincentivi auto 2013. Si tratta di agevolazioni statali disponibili per acquistare vetture elettriche, ibride, a metano e gpl nel corso del 2013. Una soluzione davvero importante per la mobilità sostenibile, in quanto in questo modo si ha la possibilità di contribuire alla riduzione dell’inquinamento. Infatti dobbiamo ricordare che, per combattere lo smog, non basta fare appello soltanto alla coscienza ecologica di ciascuno di noi. E’ importante poter contare su dei fondi appositamente predisposti, per stimolare chi è più restio a prendere in considerazione il problema.

    I modelli

    Il bonus massimo è di 5.000 euro ed è riservato a chi comprerà dal 14 marzo una macchina elettrica o ibrida in grado di emettere meno di 50 g/km di CO2. Per soluzioni meno ecocompatibili, con emissioni superiori e fino a 95 g/km o per un veicolo a gpl o a metano e bifuel, saranno dati 1.200 euro. I modelli che si possono acquistare, usufruendo dei soldi dati dallo Stato, sono in generale quelli che non rilasciano nell’atmosfera una quantità superiore a 120 g/km di anidride carbonica.

    Tutti gli acquirenti (senza rottamazione)

    Quota massima del fondo per categoria di veicoli
    Residuo fondo per categoria di veicoli
    Emissioni < = 50 g/km
    € 4,5
    € 4,5
    Emissioni < = 95 g/km e > 50 g/km
    € 3,0
    € 3,0

    Veicoli ad uso di terzi o di imprese (con rottamazione)

    Quota massima del fondo per categoria di veicoli
    Residuo fondo per categoria di veicoli
    Emissioni < = 120 g/km e > 95 g/km
    € 25
    € 25
    Emissioni < = 95 g/km e > 50 g/km
    € 35
    € 35
    Emissioni < = 50 g/km
    € 40
    € 40

    Cosa deve fare chi acquista

    Il cliente deve limitarsi a verificare se il rivenditore, a cui decide di affidarsi, aderisca all’iniziativa. Le immatricolazioni partiranno dal 14 marzo, mentre è già cominciato (dal 20 febbraio) il periodo che chi vende ha a disposizione per registrarsi nell’apposita sezione del sito del Ministero dello Sviluppo Economico. Chi acquista dovrà essere in possesso anche di una ricevuta di registrazione del sistema informatico, che dovrà essere fornita dal venditore. L’immatricolazione del nuovo veicolo deve essere effettuata entro 90 giorni dalla prenotazione. E’ sempre chi vende che deve confermare il tutto, fornendo il numero di targa dell’automobile.

    Cosa deve fare chi vende

    Chi vende deve prenotarsi per i finanziamenti. Dopo aver stabilito con l’acquirente tutti i dettagli, deve accedere alla piattaforma, inserire i dati del veicolo e del consumatore, verificando la disponibilità di risorse. Se il risultato è positivo, viene emessa una ricevuta di prenotazione e viene avviata l’operazione. Entro 90 giorni l’automobile deve essere consegnata e la relativa documentazione deve essere caricata sulla piattaforma. I venditori hanno 15 giorni di tempo per consegnare il veicolo usato a un demolitore. Le imprese costruttrici o importatrici rimborseranno l’importo del contributo, dopo che avranno ricevuto tutti i documenti.

    La rottamazione

    Le risorse possono essere ottenute anche se si procede alla rottamazione. In questo caso, comunque, ci sono alcune condizioni da rispettare. Innanzi tutto deve essere rottamato un veicolo della stessa tipologia di quello acquistato; esso deve essere più vecchio di dieci anni e deve essere di proprietà di chi acquista o di un familiare convivente alla data dell’acquisizione. Nel caso sia prevista una locazione finanziaria, ci si deve trovare nella condizione in cui il soggetto utilizzatore debba possedere un’intestazione da almeno 12 mesi.

    Guarda anche:

    Ecoincentivi auto 2013-2015: problemi e rinvii all’orizzonte

    Ecoincentivi auto 2013: i bonus previsti per l’acquisto dei veicoli ecologici

    Nuove auto a GPL 2013 di serie: modelli, prezzi, incentivi e consumi [FOTO]Nuove auto a metano 2013: modelli, prezzi, incentivi e consumi [FOTO]Nuove auto elettriche 2013: prezzi, incentivi e modelli [FOTO]

    Nuove auto ibride 2013: modelli, prezzi, incentivi e consumi