Home Vivere green Attività all'aperto: idee per una giornata a contatto con la natura

Attività all’aperto: idee per una giornata a contatto con la natura

Con l'arrivo della bella stagione e l'allentamento delle misure anti-Covid, si presenta l'occasione per "riconciliarsi" con la natura. L'attività all'aperto sono fondamentali per la salute psico-fisica di ogni individuo, ma quali praticare? Ecco alcune idee per poter passare una giornata all'aria aperta.

Ormai, con l’estate alle porte e la bella stagione, viste anche le ultime disposizioni anti-Covid, è arrivata l’ora di riscoprire il contatto con la natura. Sono tantissime le attività all’aperto che si possono fare, dalle attività sportive fino a quelle più rilassanti come i pic-nik. Vivere l’ambiente e gli spazi aperti offre grandi benefici, sia mentali che fisici, ecco perché è importante sfruttare il momento per coltivare il nostro rapporto con la natura.

Gite fuori porta: alla scoperta della natura

uomo in piedi davanti ad un paesaggio di montagna
Foto Pexels | Vlad

Quando si pensa ad una attività all’aperto la prima che ci viene in mente è la classica gita fuori porta. Le passeggiate immersi nella natura sono il miglior modo per poter divertirsi all’aperto. Il trekking o l’hiking sono le attività all’aperto più gettonate per poter mettere alla prova il proprio fisico, ma anche per staccare un po’ dalla routine quotidiana.

Fare un’escursione in montagna, o in qualunque luogo immerso nella natura, è un’esperienza da non perdere che rigenera l’energie fisiche e mentali. Un’alternativa al trekking classico, qualora non si avesse la possibilità di andare fuori città per fare un’escursione, è il trekking urbano, che ormai sta prendendo sempre più piede tra da svolgere le attività all’aperto. Un’attività che permette di immergersi nella storia e nella cultura delle nostre città.

Cicloturismo: pedalando tra i paesaggi

paesaggio di montagna con ragazzo in bici
Foto Pexels | Daniel

Un’altra attività all’aperto che ha acquisito un grande fascino, anche grazie agli incentivi per le bici elettriche, è il cicloturismo. Infatti, ormai il bel tempo offre la possibilità di passare le giornate in sella alla propria bici per poter scoprire tutte le meraviglie “inesplorate” del nostro paese, che sia una giornata o un viaggio vero e proprio. Un viaggio in bici può essere un’esperienza facile e divertente.

Basta sapere dove andare e quali percorsi di cicloturismo seguire. Girare l’Italia in bici è un’esperienza magnifica e meno difficile di quel che si pensa. Nel Belpaese, infatti, esistono diversi itinerari di cicloturismo accessibili ai più. La passeggiata in bicicletta è un attività all’aperto nuova e originale da provare.

Sport all’aperto

uomo fa jogging in mezzo alla natura
Foto Pexels | Pixabay

Tra le attività all’aperto da poter praticare non poteva mancare lo sport. Muoversi nel verde e nella natura, quale condizione migliore per fare sport? Se non sei amante della palestra sarai felice di sapere che l’attività all’aria aperta offre numerosi benefici, anche superiori a quelli del movimento indoor.

Infatti è il modo più naturale per trarre non solo giovamento fisico, ma anche piacere, dall’attività sportiva: una splendida possibilità di sfruttare il corpo senza rompere il legame con l’ambiente che ci circonda, ritrovando pienamente l’equilibrio psico-fisico. Dalla classica corsetta allo yoga, dal beach volley con gli amici fino al surf per gli amanti del mare. Sono tantissimi gli sport che si possono praticare all’aperto, sta a te scegliere quale.

Orto botanico

paesaggio orto botanico
Foto Pexels | photos_by_ginny

Con la riapertura delle strutture all’aperto uno dei primi posti da visitare è il giardino botanico. Quello che fanno gli orti botanici è una questione tanto importante quanto ciò che sono. In Italia se ne trovano moltissimi e di molto curati, mete sicuramente ambite per gli amanti dell’ecoturismo. L’Italia ricca di strutture che ospitano orti botanici, i quali vale la pena vedere almeno una volta nella vita. Uno dei più noti e prestigiosi è l’orto botanico di Padova, che è più antico d’Italia, fondato nel lontano 1545.

Un altro che è assolutamente imperdibile è l’orto botanico di Torino, un orto didattico, che permette ai visitatori di conoscere tante cose sul mondo delle piante, in cui la vicina università ha dedicato anni di ricerca. C’è anche l’orto botanico di Roma, che è situato alle pendici del Gianicolo, nell’antico parco di villa Corsini, una location molto suggestiva per uno dei parchi storici italiani. Questi sono solo alcuni dei parchi botanici presenti in Italia, la scelta è vastissima.

Picnic

ragazzi seduti sul prato fanno un picnic
Foto Pexels | Helena

Per gli amanti delle belle giornate e dei pranzi in compagnia, l’attività all’aperto più consigliata è il classico picnic. Il profumo dell’erba, la luce del sole che filtra tra i rami, le delizie della cucina, questo è lo scorcio che offre un’esperienza come il picnic. Fortunatamente il nostro paese offre tantissime aree verdi dove poter mangiare insieme in compagnia nel totale rispetto dell’ambiente.

A Roma sono tante le ville dove fare un picnic, come villa Borghese e villa Pamphilj. A Milano ci sono parco Sempione e i giardini della Guastalla. mentre a Torino il parco Valentino sulla riva del Po. Insomma, sono moltissime le aree verdi dove poter fare un picnic e passare una giornata “eco friendly”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: