Home Mobilità Sostenibile Nuova Bikel Urban, la city e-bike a pedalata assistita tutta italiana

Nuova Bikel Urban, la city e-bike a pedalata assistita tutta italiana

Una bici elettrica made in Italy con batteria integrata nel telaio ed equipaggiata con il motore elettrico Polini E-P3

Un importante binomio simbolo dell’eccellenza del Made in Italy quella tra l’azienda trevigiana Bikel e la bergamasca Polini. Da qui nasce la nuova Bikel Urban, una bici elettrica rigorosamente “italiana” con batteria integrata nel telaio, equipaggiata con il motore elettrico Polini E-P3. 

Una produzione frutto della passione e dell’esperienza di due aziende professionali. La ricerca delle migliori componenti conferisce alle E-bike firmate Bikel il massimo dell’affidabilità in ogni tipologia di percorso, senza rinunciare al piacere di guida e al divertimento.

Il motore Polini E-P3, pensato e sviluppato per ridurre al minimo pesi e ingombri ed essere equipaggiato su bici da strada elettriche, ha trovato posto su uno dei modelli “punta di diamante” della flotta Bikel: la Urban appunto.

Nuova Bikel Urban, design raffinato

nuova Bikel Urban dettaglio manubrio
foto Bikel

La nuova Urban è dotata di batteria integrata nel telaio con indicatore a led di carica. Il telaio è in alluminio 6061 verniciato a polvere. I freni, sia a anteriori che posteriori, sono a disco. Il passaggio dei cavi, previsto all’interno del telaio, enfatizza lo stile minimalista della city bike. Il motore come detto è il Polini EP-3 da 250W. Anche la batteria è una Polini da 500 Wh.

Due le versioni disponibili:

  • Bikel Urban: 3.290 euro
  • Bikel Urban+: 3.499 euro

Il modello prevede Urban + prevede una trasmissione Shimano Deore SGS a 10 rapporti (di derivazione dalla mountain bike) e dei cerchi con raggiatura speciale Crank Brothers Cobalt 1.

Tra gli altri accessori presenti a darle un tocco di raffinatezza si trova invece il sellino e le manopole in pelle coordinata firmate Brooks.

nuova bikel urban dettaglio manopole
foto Bikel

La nuova Bikel Urban ha ruote che vanno da 27,5″, 28″ e 29″ in base agli allestimenti. I rapporti vanno dai modelli base 8 velocità, 9 velocità e top di gamma con 10 velocità.

Leggi anche: e-bike gonfiabile, dal Giappone la prima bici elettrica trasportabile

Urban è la city e-bike dal carattere e design vintage. Da sempre soluzione per lo spostamento in città e le gite fuori porta grazie al suo stile moderno e raffinato “Made in Italy”.

L’efficienza del sistema Polini permette alla Urban di avere luci anteriori e posteriori integrate ed alimentate dalla batteria; è in grado di percorrere moltissimi chilometri senza dover ricaricare ogni giorno la batteria, così da vivere gli spostamenti in città con spensieratezza e semplicità.

La scheda tecnica

Bikel Urban motore Polini
foto Bikel

Kit Telaio
Telaio: PP+ Tubi Polini Urban/ 6061 alluminio
Forcella: X-F72-AAA 3K Carbon Alu

Ruote
Ruote: Crank Brothers Cobalt 1
Copertone: Schwalbe Little Big Ben
Camera: Acimut 700×35/43C V F 48mm

Kit Motore
Kit Motore/Batteria: Polini EP-3 250W
Batteria: Polini 500Wh

Trasmissione
Leve cambio: Shimano Deore M610 10V
Comando: Shimano Deore M610 10V
Cassetta: Shimano Deore HG50 11-36 10V
Catena: S10 S2 Silver

Componenti
Sella: Sella Brooks B17 STD Honey
Reggisella: Zoom SO-C255 27,2×400
Collarino: Zoom AT-101+SQR-116 31,8
Spider: Compreso nel Kit Polini
Corona: FSA Mega Tooth 34
Pedivelle: FSA CK-745/IS 175mm
Manubrio: Zoom All 600mm
Manopole: Brooks Slender Leath HO 130
Attacco manubrio: Zoom 90 +/- 6°
Serie sterzo: Semintegrata FSA NO 57E
Freno a disco: Tektro Auriga HDM 290 160/160
Peso: 18,2 Kg ca.