Decorazioni natalizie fai da te per la casa: 10 idee semplici e veloci [FOTO & VIDEO]

Decorazioni natalizie fai da te per la casa: 10 idee semplici e veloci [FOTO & VIDEO]

Si possono realizzare varie decorazioni natalizie fai da te per la casa

da in Eco Natale, Riciclo, Riciclo Creativo, Riciclo creativo Natale, Vivere green
Ultimo aggiornamento:
    Come creare una pallina natalizia colorata

    Le decorazioni natalizie fai da te per la casa rappresentano a tutti gli effetti delle idee fantasiose, che sanno essere ecocompatibili. Si tratta di realizzare diversi lavoretti, che si rivelano anche piuttosto divertenti. Essi non sono nemmeno particolarmente complicati, ma si dimostrano semplici e veloci da compiere. Scopriamo insieme tutti gli elementi decorativi per la nostra abitazione, che possiamo realizzare in modo autonomo, per creare una certa atmosfera.

    Per mettere a punto delle palline natalizie accattivanti, ci servono delle sfere di polistirolo, degli aghi, della lana sintetica bianca e dell’altra colorata. Le sfere devono essere avvolte con i fili bianchi, per poi procedere ad infeltrire il tutto con l’ago, in modo da ottenere un rivestimento compatto. Sulle palline devono essere applicati dei pezzi di lana colorata e si deve formare un quadrifoglio. Con un filo di lana bianca, sulla parte superiore, è possibile ottenere un gancio, che ci serve per appendere le palline all’albero.

    Si possono creare anche tanti piccoli cuori e varie stelline, ricorrendo all’uso della stoffa. L’idea che sta alla base di questo tipo di decorazioni è quella della morbidezza. Le nostre realizzazioni vanno, infatti, imbottite con dell’ovatta, prima di richiudere le varie formine, ritagliando il tessuto nella forma desiderata. Il risultato è ideale da appendere non solo all’albero di Natale, ma anche ai vetri delle finestre.

    Le possibilità offerte dal riciclo creativo sono veramente tante. Se a casa abbiamo delle bottiglie di plastica vuote, non dobbiamo gettarle subito nella spazzatura, perché ci possono tornare utili per realizzare delle candele. Tagliamo i contenitori a metà e conserviamone il fondo. Inseriamo all’interno di ogni bottiglia una candela profumata e decoriamo tutta la plastica con glitter color oro e argento. Vedrete che bell’effetto faranno disposte negli angoli della casa!

    Un’idea davvero bella per decorare la cucina. Proviamo a prendere delle arance e a decorarle con dei chiodi di garofano. E’ un lavoretto molto facile, che può essere impreziosito con foglie ritagliate dalla carta argentata. Le parti fatte di foglio d’alluminio possono ricoprire l’intero frutto oppure possono lasciarne vedere qualche striscia, per metterne ancora più in risalto il colore. Lo stesso si può fare utilizzando i melograni.

    Questa decorazione si può utilizzare soprattutto per abbellire i vetri delle finestre. Ci servono tre fili di spago bianco: due devono essere delle stesse dimensioni e uno più lungo. Provvediamo a creare dei fiocchi di neve, immergiamoli nella colla vinilica e poi rotoliamoli nel sale.

    L’operazione va ripetuta diverse volte, in modo che possano acquistare spessore. Aspettiamo poi che si asciughi la colla.

    Si possono costruire degli eleganti segnaposto con delle pigne. Possiamo mettere qualche goccia di colla sulle punte, in modo da far aderire dei brillantini. Le pigne devono essere infilzate con del fil di ferro, il quale poi va arrotolato, fino ad assumere una forma circolare. Proprio qui va posto il cartellino con il nome degli invitati. La nostra tavola natalizia sicuramente risulterà più ricca.

    Se abbiamo in casa dei barattoli di vetro, come quelli che ci restano, quando finiamo di mangiare la confettura, possiamo riciclarli e li possiamo trasformare in degli oggetti decorativi in sintonia con la tipica atmosfera del Natale. Sono davvero l’ideale per addobbare le mensole della cucina. Non dobbiamo fare altro che disegnare con i colori a tempera delle stelline rosse sul vetro e poi riempire i barattoli con della sabbia bianca, creando un contrasto cromatico veramente delizioso.

    Una tavola che si rispetti, preparata appositamente per il pranzo delle feste, non può non avere un centrotavola originale. Utilizziamo gli agrumi, per creare una composizione di frutta dai toni colorati e dagli odori intensi. Possiamo mettere tutt’intorno delle foglie d’alloro, per avere un elemento più folto.

    Vogliamo una bella ghirlanda da appendere alla porta di casa? Proviamo ad usare i tappi di sughero. Tutti quelli che ci avanzano dalle bottiglie di vino aperte possono essere recuperati e incollati fra di loro, in modo da ottenere una forma circolare caratteristicamente “a ciambella”. Cerchiamo di impreziosire poi la nostra ghirlanda con dei nastri e dei fiocchetti di stoffa rossa, per restare in tema col Natale.

    Si sa che per le feste vengono a trovarci amici e parenti, portando con loro anche i bambini. proprio per questo possiamo decidere di offrire delle caramelle, posizionandole dentro un portacaramelle molto particolare. In questo caso ci serve una scatola di scarpe. Sul cartone ritagliamo delle aperture a forma di stella e sul bordo incolliamo dell’ovatta. Dipingiamo il contenitore di rosso e disponiamo i dolcetti su uno strato di foglie secche. Vedrete come i momenti di convivialità saranno resi più piacevoli.

    Guarda anche:

    Regali di Natale fatti in casa con il riciclo: 4 idee economiche e originali [FOTO & VIDEO]
    Regali di Natale fai da te con il riciclo creativo: 5 idee originali [FOTO & VIDEO]
    Regali di Natale solidali per bambini: 5 idee belle e buone [FOTO]
    Albero di Natale ecologico: tutte le alternative green [FOTO]
    Albero di Natale con il riciclo creativo: consigli ed esempi su come realizzarli [FOTO]

    1060

    Decorazioni natalizie fai da te con il feltro
    Albero di Natale ecologico
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Eco NataleRicicloRiciclo CreativoRiciclo creativo NataleVivere green
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI