Home Alimentazione Sana Tisana all'ortica: proprietà e come prepararla

Tisana all’ortica: proprietà e come prepararla

Tisana all’ortica: vediamo le proprietà e come prepararla. Questa bevanda apporta molti benefici al nostro organismo, grazie alle caratteristiche della pianta. In questa tisana possiamo trovare, infatti, sali minerali, vitamina A, vitamina C e molte altre sostanze dalle proprietà benefiche, come flavonoidi, acidi fenolici, polisaccaridi e tannini. Per la preparazione dei rimedi naturali a base di questa pianta vengono solitamente utilizzate le foglie. I benefici sono innumerevoli, perché la tisana all’ortica permette di favorire il benessere della prostata, è consigliata in caso di anemia ed è un vero e proprio digestivo naturale. Vediamo tutte le proprietà e la ricetta per preparare questa tisana.

Indietro

La ricetta

tisana ortica ricetta


Abbiamo diverse possibilità per preparare la tisana all’ortica. Possiamo utilizzare le foglie fresche prese direttamente dalla pianta, possiamo farle essiccare per utilizzarle in seguito oppure possiamo acquistarle in erboristeria. Se decidiamo di raccoglierle, bisogna fare molta attenzione nella scelta di quelle più tenere. Utilizziamo un paio di guanti e procediamo con la raccolta nel periodo della fioritura, da giugno ad agosto. Utilizziamo tre foglie fresche, sulle quali versiamo una tazza di acqua calda. Facciamo riposare per pochi minuti e la tisana è pronta. Se utilizziamo le foglie secche, utilizziamo due cucchiaini di foglie per una tisana molto gustosa. In questo caso lasciamo in infusione in acqua calda per circa dieci minuti.

Indietro