Home Fitoterapia Tisana all'equiseto: come si prepara e a cosa serve

Tisana all’equiseto: come si prepara e a cosa serve

Tisana all’equiseto: vediamo come si prepara e a cosa serve. Questa bevanda è ricca di proprietà benefiche per la nostra salute e i suoi effetti sono conosciuti fin dall’antichità. L’equiseto, infatti, ha spiccati effetti diuretici, garantisce un apporto abbondante di sali minerali al nostro corpo e possiede proprietà astringenti, che possono essere utili per contrastare problemi vari, come, ad esempio, la pelle grassa. I principi attivi contenuti in questa pianta sono molti e fanno davvero bene, ma non dobbiamo esagerare con il consumo dell’infuso, perché potremmo incorrere in degli effetti collaterali. Scopriamone di più.

La preparazione

preparazione tisana all equiseto

Pesiamo circa 3 grammi di equiseto. Riempiamo il bollitore o un pentolino con una tazza d’acqua e lasciamola scaldare. Aggiungiamo l’estratto di equiseto e aspettiamo che la tisana inizi a bollire. Dopo aver spento il fuoco, lasciamo in infusione per almeno un’ora. Con un colino filtriamo gli eventuali residui e poi consumiamo la tisana.