Schiuma tossica in Colombia: strano fenomeno invade il villaggio

Schiuma tossica Colombia (Screen Facebook Fridays For Future Colombia)
Schiuma tossica Colombia (Screen Facebook Fridays For Future Colombia)

Uno strano fenomeno ha avuto luogo in un villaggio della Colombia, la schiuma tossica invade le strade. E’ pericolo? Scopriamo cosa è accaduto

Uno strano fenomeno avvenuto in un villaggio della Colombia ha catturato l’attenzione di tutto il mondo. A prima vista potrebbe sembrare soffice e bianchissima neve, ma non è affatto così. Le foto che vengono mostrate portano alla luce qualcosa di più serio.

Una schiuma tossica invade le strade della Colombia e non è la prima volta che accade. Già in passato infatti si è stati testimoni di un simile avvenimento che aveva provocato molti problemi respiratori nei più giovani. Capiamo meglio cosa è accaduto.

La schiuma tossica invade le strade del villaggio in Colombia

Schiuma tossica (Screen Facebook Fridays For Future Colombia)
Schiuma tossica (Screen Facebook Fridays For Future Colombia)

Immagini che hanno fatto il giro del mondo quelle che arrivano dalla Colombia, dove un villaggio è stato invaso dalla presenza di schiuma tossica. Fuoriuscita dal fiume Balsillas, si è dispersa nel quartiere di Los Puentes.

Basandosi su quanto riportato dalle autorità, la colpa dietro lo strano fenomeno è da attribuire agli scarichi della zona industriale e ai detergenti domestici utilizzati dalla popolazione. Inoltre la quantità della schiuma sembrerebbe sempre in aumento a causa dei prodotti chimici e rifiuti, gettati nel sistema del fiume.

Leggi anche: Rifiuti tossici: la mappa dell’ecomafia dalle parole di un pentito [FOTO e VIDEO]

Il sindaco Gian Gerometta, afferma tramite un post social che sarebbe tutto stato intensificato conseguentemente alle piogge e dalla presenza di piante nel fiume.  L’odore, viene raccontato dai residenti della zona, è disgustoso e hanno accusato irritazione alle vie respiratorie e cutanee. Sempre il sindaco, tranquillizza la popolazione affermando che un team di esperti del Ministero della Salute, abbia accertato che non ci siano effetti che potrebbero danneggiare le persone.

Leggi anche: Inquinamento, Gurgaon: la città indiana che rischia di annegare nei suoi rifiuti

Le autorità stanno tentando di ridurre il problema, monitorando e installando un impianto di trattamento delle acque. L’Istituzione dello Stato colombiano, la Defensoria de Pueblo, ha chiesto di prendere misure adeguate e immediate per garantire il benessere e la salute di tutta la popolazione vicino al fiume, come è da loro diritto.

Tramite il social Twitter anche il WWF Colombia ha deciso di esprimersi al riguardo ricordando che, come dimostrato da quanto accaduto, non solo la plastica rappresenti una minaccia per gli oceani e i fiumi, ma anche l’errato smaltimento di rifiuti industriali e domestici.