Riciclo creativo carta: 10 idee originali e facili da realizzare

Il riciclo creativo carta ci permette di non buttare via niente. Tutti quei fogli, quei giornali e quelle riviste, che spesso finiscono nella spazzatura, possono tornare a vivere di vita nuova, se vengono opportunamente recuperati e utilizzati in modo creativo.

Tutto ciò ci aiuta ad avere un impatto ambientale minimo, provvedendo alla sostenibilità ambientale. Il riciclo creativo è un’ottima strategia di salvaguardia dell’ambiente e sono molte le idee da cui è possibile trarre ispirazione. Eccone 10 originali e facili da realizzare.

Cesto di carta riciclata

Potete realizzare un cesto di carta riciclata utilizzando la carta dei giornali. Occorrono numerosi fogli, delle forbici e della colla vinilica.

  • Piegate un foglio di giornale in tre parti. Poi ritagliate, ricavando tre strisce.
  • L’operazione va ripetuta per tutti i fogli. Ogni striscia va piegata a metà per altre tre volte. Per fare il centro del cestino, dovete intrecciare quattro strisce nella parte centrale. A seconda della misura desiderata, usate più o meno strisce di carta.
  • Per realizzare i lati del cesto, dovete piegare le strisce formando un angolo di 90 gradi.
  • Si continua ad intrecciare fino a formare tutto il cesto. Alla fine come bordo utilizzate una striscia piegata a metà, per consolidare il tutto. Piegate tutte le strisce verso l’interno e incollate.

Carta regalo con vecchie mappe

La carta delle mappe geografiche e degli atlanti che non utilizzate più può essere recuperata e riutilizzata come carta da regalo. Dà un effetto veramente sorprendente incartare i nostri regali con le mappe geografiche, perché ne risultano dei doni molto originali, che sono belli da vedere anche a livello estetico. Potrebbe essere un’idea molto utile anche per una ricorrenza speciale. Non serve altro che tagliare una porzione di mappa e incartare il dono.

Farfalle con carta riciclata

Se avete da parte qualche foglio di carta colorato, potete riutilizzarlo per creare delle originali decorazioni fai da te. Le farfalle sono un grande classico e si possono appendere alle pareti per aggiungere un tocco delicato e romantico. Belle anche come decorazioni pasquali!

  • Basta disegnare la sagoma delle farfalle con la matita su un foglio di carta rigido, e disegnare una sagoma uguale (ma più piccola) su un altro foglio, di colore simile ma non identico.
  • A questo punto ritagliate le due sagome e su quella più piccola disegnate delle decorazioni interne, che andranno poi ritagliate con l’aiuto delle forbici.
  • Piegate le due sagome a metà e incollate la parte centrale della farfalla più piccola sulla parte centrale della farfalla più grande. Piegate le ali in modo da conferire tridimensionalità alla decorazione e appendetela alla parete.

Ghirlanda con vecchie mappe

Le vecchie mappe si prestano anche alla realizzazione di simpatiche ghirlande fai da te. In che modo? Basta ritagliare dalle mappe tanti cerchi di dimensioni simili e unirli gli uni agli altri tramite un cordino o un filo applicato sul retro di ciascun cerchio. Un lavoretto talmente semplice da essere a prova di bambini!

Bracciali con fogli di riviste

Con i fogli di vecchie riviste potete creare dei simpatici bracciali per bambini.

  • Disegnate e ritagliate delle strisce a forma di triangolo isoscele, triangolo rettangolo e rettangolo.
  • Dopo aver applicato un po’ di colla su un lato, iniziate ad arrotolare una delle strisce attorno a uno stuzzicadenti. Quando risulterà totalmente incollata su se stessa, rimuovete lo stuzzicadenti.
  • Ripetete la stessa operazione con ciascuna delle strisce e aggiungetene altre a seconda della lunghezza del bracciale.
  • Infilatele su un filo elastico e infine chiudete con un nodo.

Scatola con carta di riciclo

Realizzare una scatola circolare con vecchie riviste e giornali è più facile di quanto sembri!

  • Arrotolate su se stessi dei fogli di giornale o di riviste e uniteli gli uni agli altri, aiutandovi con la colla, fino a formare una base circolare, come spiegato nel video.
  • Arrotolate su se stessi altri fogli di rivista disponendoli tutt’intorno alla base appena realizzata, in posizione verticale.
  • Continuate ad arrotolare altri fogli su se stessi in modo da rivestire completamente lo scheletro del cesto.
  • Infine realizzate il coperchio seguendo gli stessi passaggi e dipingete il cesto.

Scatola rivestita con vecchie riviste

Non ve la sentite di crearla da zero? Nessun problema, potete procurarvi una scatola che non vi piace e rivestirla con i fogli di vecchie riviste.

Basta arrotolarli su se stessi e incollarli uno ad uno sulla scatola, fino a rivestirla completamente.

Quadri con vecchie mappe

Con le vecchie mappe potete realizzare degli originali quadri fai da te da appendere alle pareti di casa.

Tracciate la sagoma di un cuore o di un’altra figura a scelta sulle mappe, ritagliatela con le forbici e inseritela in una bella cornice. Un lavoretto fai da te adatto anche ai bambini!

Pacchetto regalo con sacchetti del pane

Non sapete come riciclare i sacchetti del pane? Potete farne una deliziosa carta regalo fai da te, ideale per ogni occasione, dalla Festa della Mamma alle ricorrenze più varie.

Basta ritagliare il sacchetto a seconda delle dimensioni del regalo da impacchettare e avvolgerlo con la carta. Per completare il pacchetto, aggiungete un cordino grezzo e qualche fiore secco.

Segnalibri con pagine di vecchi libri

I libri non andrebbero mai gettati ma se doveste averne qualcuno praticamente irrecuperabile, potete riutilizzare le pagine per farne originali segnalibri fai da te. Come?

  • Disegnate dei rettangolini sulle pagine e ritagliateli con le forbici, quindi incollateli su un rettangolo leggermente più grande, che potete realizzare con carta di diverso colore oppure con i sacchetti del pane.
  • Procuratevi fiori e foglie, fateli essiccare inserendoli tra le pagine di un libro, e incollateli sui segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *