Home Comportamenti Decorazioni pasquali fai da te con il riciclo creativo: tante idee originali

Decorazioni pasquali fai da te con il riciclo creativo: tante idee originali

Creare deglli addobbi per Pasqua con il riciclo creativo non è mai stato così semplice. Scopri le idee da realizzare con materiali riciclati spendendo pochissimo.

Grazie al riciclo creativo è possibile dare vita a tante soluzioni creative e fantasiose per le proprie decorazioni pasquali. Facili da realizzare, sono una proposta green per coinvolgere tutta la famiglia, abolendo gli sprechi in un’ottica di sostenibilità ambientale. Le possibilità sono tantissime: idee da appendere semplici e colorate, uova, animaletti e fiori. Ma anche centro tavola ricchi di cioccolato, ghirlande o coniglietti realizzati con rotoli di carta igienica e tessuti stampati.

40
Pronti per le decorazioni di pasqua fai da te

La scelta dei materiali: cosa utilizzare per le decorazioni pasquali fai da te con il riciclo creativo

View this post on Instagram

Nastri primaverili #nastri

A post shared by Ds Flor Abruzzo Umbria Marche (@dsflor.srl) on

Chi ha un po’ di manualità con il cucito potrà optare per decorazioni pasquali in feltro, come per esempio delle simpatichemagari ispirandosi a tutorial e video online. Via libera, inoltre, anche ai tessuti stampati che possono essere utilizzati per rivestire dei classici cuscini o dei rotoli di carta igienica.

Filati colorati, perline, cartoncini, glitter, nastrini, fogli di giornale… le soluzioni creative sono davvero eterogenee.

Ogni materiale, infatti, può essere cucito o incollato insieme agli altri per creare degli animaletti tipicamente pasquali (come coniglietti o pulcini), ma anche per realizzare ghirlande primaverili o allegri festoni.

Le uova pasquali: le decorazioni più importanti

Rivestire un uovo di Pasqua “classico” con della carta colorata e raffinata è un’idea per renderlo unico e assolutamente personale. Un risultato ottimale, però, si ottiene solo utilizzando dei materiali impattanti. In un’ottica di riciclo creativo della stoffa, quindi, ben vengano anche bottoni, strass o piume.

Via libera, inoltre, alla carta decorata, ai tessuti estrosi, ai foulards e ai giornali. Avendo cura, però, di aggiungere anche dei dettagli personali che diano un tocco unico ad ogni uovo.

Infine, massima attenzione anche al fiocco: nastri, raso, pizzo, ad esempio, sono un’idea originale e briosa.

Le decorazioni pasquali fai da te con il riciclo creativo per colorare il giardino e la casa

State pensando a qualche proposta fai da te per decorare il vostro giardino e la vostra casa? Una prima soluzione può essere quella di colorare delle semplici uova da disporre un po’ dappertutto.

Per posizionarle in giro per la casa, però, potete riciclare dei cestini, delle pentole o addirittura dei portauova dismessi. E anche in questo caso la fantasia è fondamentale: grazie a dei piccoli accorgimenti, infatti, è possibile ravvivare sia gli interni che il vostro giardino.

Alle finestre, ad esempio, sono splendidi i fiori, ma anche gli animaletti di cartoncino ritagliato o le uova di cartapesta. Le stesse decorazioni, inoltre, possono abbellire anche la porta di casa o delle sedie esterne.

Avete un ombrello ormai rotto? Riempitelo di fiori e di uova colorate: all’ingresso farà la sua bella figura.

Le ghirlande pasquali: un tocco raffinato di colore

Le ghirlande pasquali sono ornamenti bellissimi che donano quel tocco in più di magia alla vostra abitazione. Per realizzarle in modo semplice e veloce potete avvolgere alcune uova in diversi tessuti colorati da incollare successivamente ad una base di cartone circolare. Se avete più manualità, invece, potete utilizzare dei fiori e dei nastri, magari abbinandoli anche a degli stecchi.

I festoni decorati con carote e conigli, invece, possono essere un’alternativa colorata di facile esecuzione. Realizzarli, infatti, non è affatto complicato: basta ritagliare delle sagome tutte uguali e poi unirle con un cordoncino.