Olio anticellulite fai da te: la ricetta per prepararne uno efficace

Esiste un rimedio facile da preparare in casa contro la cellulite e utile a favorire la circolazione sanguigna. Un olio per massaggio anticellulite bio le cui proprietà non hanno nulla da invidiare ai prodotti che si trovano in commercio. Scopriamo quali ingredienti utilizzare e le migliori ricette per creare un olio anticellulite fai da te efficace e che abbia effetto rassodante e drenante sulle nostre gambe.

Olio anticellulite fai da te: massaggio sulle gambe
Foto Shutterstock | YuriyZhuravov

Impariamo a preparare e usare un olio anticellulite fai da te, prezioso alleato nel contrasto ai fastidiosi inestetismi della pelle e nel sostegno alla circolazione. Combattere il problema che affligge tantissime donne non è impresa da prendere alla leggera: servono costanza e attenzione, soprattutto un mix di alimentazione sana, attività fisica e un buon prodotto per massaggio anticellulite da fare in casa. Con gli oli essenziali, la pelle a buccia d’arancia potrebbe in gran parte diventare un ricordo: basta scegliere componenti drenanti e snellenti, per riattivare la circolazione e impedire il ristagno dei liquidi. E la ricetta di questo olio anticellulite è semplicissima ed efficace. Scopriamo quali sono gli ingredienti essenziali e come applicare l’olio con massaggio su gambe, fianchi, addome e braccia.

Le proprietà degli oli essenziali anticellulite

Gli oli essenziali anticellulite hanno delle spiccate proprietà drenanti e contribuiscono in maniera efficace a eliminare le tossine e quei ristagni di liquidi tipici tra le cellule di grasso. Sono elementi preziosi e perfetti per fare un olio per massaggi anticellulite fatto in casa, perché riescono a riattivare la circolazione sanguigna e quella linfatica restituendo al corpo la bellezza di un tempo. Tra gli effetti principali, un aspetto della pelle migliorato, una diminuzione dell’effetto buccia d’arancia e una cute che si mostra molto più tonica e liscia. Gli oli essenziali contro la cellulite, da applicare con semplici ma precisi massaggi, sono alleati contro la ritenzione idrica e donano nuovo vigore al corpo. Ma non è tutto: alcuni hanno anche proprietà rilassanti che restituiscono alla mente il piacere di una carezza naturale che fa dimenticare stress e ansie quotidiane.

Quali oli essenziali utilizzare

Sono molti gli oli essenziali anticellulite da poter usare contro questo fastidioso problema, che si dimostrano particolarmente adatti a migliorare la circolazione, configurandosi come particolarmente drenanti. Possiamo ricorrere all’olio essenziale di cannella, che ha un effetto riscaldante, capace di stimolare il metabolismo, oppure a quello di geranio, dalla spiccata proprietà drenante, passando per quello di ginepro, diuretico e ottimo contro la ritenzione idrica. L’olio essenziale di limone è astringente e tonificante, e aiuta ad eliminare le tossine con delicatezza. L’olio essenziale di rosmarino è rivitalizzante e quello di pompelmo, oltre ad essere un ottimo tonificante, è in grado di stimolare il sistema linfatico andando a esercitare un’importante azione contro la cellulite.

Ricetta olio anticellulite fai da te

Come si prepara un buon olio anticellulite in casa? Anzitutto vogliamo darvi qualche piccolo suggerimento sugli essenziali che potete inserire nella vostra ricetta fai da te, che sono un concentrato di proprietà ideali contro gli inestetismi della pelle e si rivelano utilissimi per la circolazione.
L’olio di rosmarino è uno di quelli che non dovrebbero mai mancare nella vostra beauty routine. Aiuta il cuore (è un noto cardiotonico), depura (poche gocce consentono di drenare liquidi e favorire la digestione) e soprattutto aiuta contro la cellulite. Non è un caso che sia uno degli ingredienti maggiormente utilizzati nei prodotti per la cosmesi, come fanghi e creme anticellulite ad azione lipolitica (per sciogliere i grassi), drenante e stimolante.
C’è poi l’olio di mandorle, particolarmente efficace nel contrasto delle adiposità localizzate ma non solo. È utilissimo anche contro un altro fastidioso e comunissimo inestetismo: le smagliature.

Un altro olio è quello di canfora, ottimo antidolorifico (da usare sempre con attenzione alle eventuali controindicazioni) e perfetto per combattere la cellulite. Ad azione stimolante sulla microcircolazione, è adatto contro la pelle a buccia d’arancia e in combinazione con fanghi o creme sauna.
Citiamo infine l’olio di riso, perfetto da combinare con l’olio di mandorle dolci per un prodotto fai da te delicato e al tempo stesso efficace contro la cellulite e la ritenzione idrica.

Olio fatto in casa per combattere la cellulite: la ricetta

Come preparare un efficace olio anticellulite fai da te? Bisogna procurarsi i seguenti ingredienti: 100 ml di olio di jojoba, 15 gocce di olio essenziale di limone, arancia e rosmarino. Bisogna mescolarli assieme e poi passarli sulla pelle. Con una pellicola trasparente copriamo la cute e lasciamo che il composto agisca anche per più di mezz’ora. Occorre ripetere il trattamento 4 o 5 volte alla settimana, conservando l’olio ottenuto in un contenitore ben chiuso. È importante non usare questo prodotto prima di esporsi al sole. Per il massaggio, occorre partire sempre dal basso verso l’alto e premere con i polpastrelli, fino a quando l’olio non viene assorbito completamente.

Si può utilizzare anche un solo olio essenziale per ottenere un efficace prodotto anticellulite. In questo caso occorre scegliere 20-25 gocce di un olio essenziale a scelta e unirle a 50 ml di olio vegetale. Con il miscuglio si pratica un massaggio nella zona interessata, avendo cura prima di inumidire la pelle. Per questo motivo il trattamento può essere praticato in maniera facile soprattutto dopo aver fatto la doccia.

Olio rassodante anticellulite

Si può preparare anche un olio rassodante anticellulite ad azione specifica, combinazione di alcuni oli vegetali ed essenziali preziosi per il corpo. Per realizzarla saranno sufficienti i seguenti ingredienti: 10 gocce di olio essenziale di limone, 20 ml di olio d’edera, 10 ml di olio di rosa mosqueta, 10 ml di olio di jojoba, 20 ml di olio di avocado, 20 ml di olio di fieno greco.

 Olio drenante anticellulite

Tra i trattamenti drenanti fai da te che si possono facilmente realizzare in casa per ricette naturali di bellezza sempre replicabili, c’è anche l’olio drenante anticellulite che si compone di alcuni ingredienti dalle importanti proprietà per il corpo. Ecco una perfetta ricetta per olio da massaggio anticellulite fai da te che potete fare tranquillamente a casa e senza troppa fatica. Ottimo per contrastare la buccia d’arancia, è un valido alleato contro la ritenzione dei liquidi e quindi aiuta a ridurre il gonfiore e senso di pesantezza. Per farlo basterà miscelare questi oli: 40 ml di olio di macadamia, 30 ml di olio di jojoba, 10 ml di estratto di Ginko, 1 ml di olio essenziale di limone e stessa quantità di olio di rosmarino e menta.

Massaggio anticellulite fai da te

Attenzione massima a come si applica l’olio anticellulite fai da te (che potete sempre fare anche usando altri oli da massaggio rispetto a quelli che vi abbiano elencato finora), ma questa è una nota da tenere bene a mente ogni volta che si usano prodotti contro gli inestetismi della pelle. Il massaggio va fatto secondo precise regole, pena l’inefficacia dell’azione stimolante e quindi di tutti i benefici contro cuscinetti e buccia d’arancia.

Per fare un buon massaggio contro la cellulite occorre anzitutto usare una spazzola anticellulite, essenziale per fare un dry brushing delle zone interessate prima del massaggio con olio e preparare la pelle al trattamento che state per applicare. Si tratta di una spazzola naturale al 100% e utile specialmente su zone sensibili come addome, gambe e glutei. Usata in combinazione con un olio per massaggio anticellulite fai da te è un supporto prezioso nella lotta agli inestetismi della pelle.

L’ideale è effettuare l’automassaggio per almeno 20 minuti, preferibilmente dopo il bagno o la doccia, e per almeno 3 volte a settimana. Il movimento da fare procede da basso verso l’alto, in modo da stimolare correttamente circolazione e sistema linfatico. Mai procedere nel senso inverso.

Crema anticellulite fatta in casa

Una valida alternativa all’olio fai da te è una crema anticellulite fatta in casa. Anche in questo caso, il procedimento per realizzare qualcosa di efficace e assolutamente delicato è semplice e alla portata di tutte. La ricetta che vi proponiamo è velocissima e utilissima, oltre che profumata.

Vi serviranno 5 cucchiaini di cacao amaro in polvere, 1 fondo di caffè, 2 cucchiaini di sale grosso e acqua tiepida. Agli ingredienti solidi andrà aggiunta gradualmente, in modo da ottenere una consistenza cremosa da applicare sulle aree da trattare e lasciar agire per circa 30 minuti. Preferibile coprire la zona trattata con della pellicola trasparente che favorisce l’azione dei prodotti naturali. Risciacquare e idratare le parti del corpo interessate con un prodotto a piacere, ma puntare sempre sulla qualità.