Home Comportamenti Olio anticellulite fai da te: la ricetta per prepararne uno efficace

Olio anticellulite fai da te: la ricetta per prepararne uno efficace

Esiste un rimedio facile da preparare in casa contro la cellulite e utile a favorire la circolazione sanguigna. Un olio per massaggio anticellulite bio le cui proprietà non hanno nulla da invidiare ai prodotti che si trovano in commercio. Scopriamo quali ingredienti utilizzare e le migliori ricette per creare un olio anticellulite fai da te efficace e che abbia effetto rassodante e drenante sulle nostre gambe.

Impariamo a preparare e usare un olio anticellulite fai da te, prezioso alleato nel contrasto ai fastidiosi inestetismi della pelle e nel sostegno alla circolazione. Combattere il problema che affligge tantissime donne non è impresa da prendere alla leggera: servono costanza e attenzione, soprattutto un mix di alimentazione sana, attività fisica e un buon prodotto per massaggio anticellulite da fare in casa. Con gli oli essenziali, la pelle a buccia d’arancia potrebbe in gran parte diventare un ricordo: basta scegliere componenti drenanti e snellenti, per riattivare la circolazione e impedire il ristagno dei liquidi. E la ricetta di questo olio anticellulite è semplicissima ed efficace. Scopriamo quali sono gli ingredienti essenziali e come applicare l’olio con massaggio su gambe, fianchi, addome e braccia.

Indietro

Le proprietà degli oli essenziali anticellulite

Gli oli essenziali anticellulite hanno delle spiccate proprietà drenanti e contribuiscono in maniera efficace a eliminare le tossine e quei ristagni di liquidi tipici tra le cellule di grasso. Sono elementi preziosi e perfetti per fare un olio per massaggi anticellulite fatto in casa, perché riescono a riattivare la circolazione sanguigna e quella linfatica restituendo al corpo la bellezza di un tempo. Tra gli effetti principali, un aspetto della pelle migliorato, una diminuzione dell’effetto buccia d’arancia e una cute che si mostra molto più tonica e liscia. Gli oli essenziali contro la cellulite, da applicare con semplici ma precisi massaggi, sono alleati contro la ritenzione idrica e donano nuovo vigore al corpo. Ma non è tutto: alcuni hanno anche proprietà rilassanti che restituiscono alla mente il piacere di una carezza naturale che fa dimenticare stress e ansie quotidiane.

Quali oli essenziali utilizzare

Sono molti gli oli essenziali anticellulite da poter usare contro questo fastidioso problema, che si dimostrano particolarmente adatti a migliorare la circolazione, configurandosi come particolarmente drenanti. Possiamo ricorrere all’olio essenziale di cannella, che ha un effetto riscaldante, capace di stimolare il metabolismo, oppure a quello di geranio, dalla spiccata proprietà drenante, passando per quello di ginepro, diuretico e ottimo contro la ritenzione idrica. L’olio essenziale di limone è astringente e tonificante, e aiuta ad eliminare le tossine con delicatezza. L’olio essenziale di rosmarino è rivitalizzante e quello di pompelmo, oltre ad essere un ottimo tonificante, è in grado di stimolare il sistema linfatico andando a esercitare un’importante azione contro la cellulite.

Indietro