Le regole per un ridotto impatto ambientale: ecco come cominciare il 2012

impatto ambientale 2012 regoleProvvedere ad un ridotto impatto ambientale è proprio ciò che serve per la conservazione dei delicati equilibri della natura che compongono il nostro ecosistema. Non c’è niente di meglio che iniziare il 2012 con le migliori intenzioni, proponendoci di seguire alcune regole che, dal punto di vista del rispetto dell’ambiente, possono essere ritenute essenziali, a partire dai consumi, che non devono essere regolati dalla severità più assoluta, ma devono essere improntati al senso critico: lavare in lavatrice o in lavastoviglie è concesso.

In ogni caso non trascuriamo il risparmio di energia per ridurre la bolletta, oltre che per fare bene all’ambiente. Ma come fare concretamente a risparmiare energia? Si possono sostituire le lampadine tradizionali con lampade a basso consumo o a led, si può abbassare la temperatura del riscaldamento domestico e si possono evitare le dispersioni di calore, investendo nella ristrutturazione energetica delle abitazioni.
 
Altra questione importante da tenere presente ad inizio anno, in modo che divenga un ottimo proposito da attuare è quella che riguarda la produzione dei rifiuti, che dovrebbe essere limitata il più possibile, scegliendo prodotti senza imballaggio o ricorrendo al riciclo del vetro o dell’alluminio, che sono sempre da preferire alla plastica.
 
Non è da dimenticare tutto ciò che possiamo fare in termini di mobilità sostenibile. Nel 2012 cerchiamo di limitare l’uso dell’automobile e di utilizzare di più i mezzi pubblici per i nostri spostamenti.
 
Un’alternativa è costituita dalle auto elettriche, che non sono ancora molto diffuse soprattutto a causa dei prezzi piuttosto alti. Tuttavia per le auto elettriche nel 2012 sono previsti ecoincentivi da 5.000 euro.
 
Un anno ecosostenibile inizia anche con i buoni propositi a vantaggio dell’ambiente: non dimentichiamolo!
 
Foto di Aube insanité

0 thoughts on “Le regole per un ridotto impatto ambientale: ecco come cominciare il 2012

  1. Ci sono anche le cartucce ed i toner compatibili: E’ diventata ormai consuetudine affidarsi al web per ordinare a prezzi vantaggiosi prodotti in vendita on line: nel settore degli accessori per stampanti come i toner e le cartucce la fa da padrone la Tonercartucce.it. Si tratta di un’azienda estremamente all’avanguardia che si occupa di vendere una grande varietà di articoli delle migliori marche tra le più usate come Epson, Hp, Alcatel, Toshiba, Lexmark, Olivetti, Xerox, Fujitsu, Konica Minolta, Nashuatec, Olivetti, Panasonic, Samsung, Toshiba, Infotec e Ricoh, ma anche le cartucce della Canon e le cartucce della Oki. E se dovete effettuare un ordine di prodotti per conto della vostra azienda o istituzione vi basterà contattare la Tonercartucce.it per un preventivo personalizzato e su misura per le vostre esigenze. Sarà davvero difficile non trovare ciò che fa al caso vostro tra i più di 18.000 prodotti tra toner e cartucce originali e compatibili che la società dispone nel vasto magazzino per permettere anche un’ulteriore spedizione della merce in tempi estremamente ristretti. Il servizio di consegna è in funzione ventiquattro ore su ventiquattro e per chi effettua l’ordine entro le 11:45 riceverà la merce a domicilio indicato preventivamente all’atto dell’ordine entro le 48 ore. Le consegne vengono poi effettuate dal lunedì al venerdì nell’arco della giornata per Nord e Centro Italia mentre entro un massimo di settantadue invece per quanto riguarda il Sud e le Isole (sempre dal Lunedì al Sabato) attraverso i corrieri espressi Bartolini , AWS e SDA. Per quanto riguarda il pagamento si ha poi un’ampia scelta: potete effettuare un versamento a mezzo bonifico, oppure utilizzare i bollettini postali, o ancora scegliere la modalità contrassegno, dove, pagando un piccolo sovraprezzo per il servizio, pagherete direttamente alla consegna della merce al correire espresso incaricato. E se mai dovesse verificarsi la possibilità del mal funzionamento di un articolo la Tonercartucce.it vi offre di usare la formula ‘soddisfatti o rimborsati’ con la quale avrete ovviamente o la possibilità di essere rimborsati dell’intero importo speso oppure di sostituire l’articolo difettoso con un altro di pari valore e di vostro interesse. Se ancora non siete convinti di fare la cosa giusta, allora potete dare un’occhiata alla pagina apposita di feedback dei clienti che si sono avvalsi dei servizi dell’azienda Tonercartucce.it: troverete tutti i commenti e le segnalazioni degli utenti che hanno già ordinato e ricevuto la merce dal sito, con opinioni e segnalazioni debite. Oppure se dopo aver visionato l’intera lista di prodotti tra toner e cartucce disponibili nel magazzino dell’azienda tramite la ricerca direttamente nella homepage del sito del prodotto di vostro interesse, inserendo semplicemente la marca ed il modello della stampante di riferimento, non doveste trovare proprio ciò che fa al caso vostro, allora vi basterà contattare nella modalità che preferite tra l’invio di una mail, o una richiesta via fax o più semplicemente contattando telefonicamente il servizio clienti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 e la società si impegnerà a farvelo avere al domicilio che indicherete all’atto dell’ordine nel più breve tempo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *