Home Moda Ecosostenibile Teli da mare sostenibili: i più belli per l'estate

Teli da mare sostenibili: i più belli per l’estate

Filati prodotti da plastiche (PET) riciclate e cotone rigenerato sono i principali materiali utilizzati per realizzare i teli da mare sostenibili presenti sul mercato. Grafiche accattivanti, ricami fatti a mano, varietà di colori, praticità e comodità: queste sono le principali caratteristiche dell'offerta estiva.

Cosa mettiamo in valigia quest’estate? Costumi, cappelli, borse da mare, ma non dimentichiamo anche i teli da mare. L’offerta di teli da mare sostenibili è ricca e variegata, qui vi proponiamo numerose opzioni con materiali e design differenti adatti per tutta la famiglia.

Rifò, il telo da mare in cotone rigenerato

telo da mare in cotone riciclato Rifò
Foto Rifò – Telo da mare sostenibile

Può essere usato come telo al mare, ma anche come coperta per un pic nic, scialle e sciarpa over size. Il telo da mare sostenibile Rifò, che porta il nome di Aurora, si presta a molteplici usi. Facile seguire il percorso della sua creazione fin dalla sua nascita sul sito di Rifò.

Il telo è realizzato con 80% di cotone rigenerato da scarti industriali e un 20% di cotone vergine per aumentarne la resistenza. Questo permette di risparmiare circa il 77% di acqua grazie a un minore utilizzo di terra coltivata e a un processo etico di riciclo tessile. Chi ha fatto praticamente il telo? Enrico che tesse a Prato con antichi telai. Bello trovare il volto sorridente dell’artefice sul sito web di Rifò.

Goooders, il telo mare buono e sostenibile

telo da mare etico The Goooders
Foto Goooders – Telo da mare sostenibile

Il concept store Goooders, che raccoglie online idee e accessori etici e sostenibili, non ha dubbi. Quest’estate non si potrà fare a meno della “futah” in cotone, ossia il telo che è tradizionalmente usato negli hammam. Viene dalla Tunisia ed è lavorato artigianalmente e ricamato a mano da donne con difficoltà lavorative.

In cotone 100% e lavabile in lavatrice a 30 gradi, la “futah” proposta da Goooders non rinuncia allo stile ed è acquistabile online così come nelle tre boutique in hotel di lusso, al Forte Village in Sardegna, a Palazzo Avino a Ravello e a Le Bristol a Parigi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Re-Towel, il telo mare sostenibile che nasce da un ri-ciclo intelligente

teli da mare sostenibili Re-Towel
Foto Re-Towel – Telo da mare sostenibile

Con il 40% di materiale derivante dal riciclo di bottiglie di plastica (PET) raccolte nel mare e il 60% di fibre in cotone riciclato, la Re-Towel è un telo mare intelligente prodotto aderendo all’iniziativa Seaqual. Chi fa parte di Seaqual? Pescatori, aziende e organizzazioni impegnate nel recuperare la plastica presente nei nostri mari.

La plastica così raccolta viene trasformata in filato PET e, insieme al cotone riciclato, dà vita a una Re-Towel. Grafica accattivante che spesso racconta con parole chiave il progetto e il perché dell’impegno per la salvaguardia degli oceani. Teli da mare sostenibili da mostrare con un certo orgoglio!