Succo di melograno: la ricetta per prepararlo

Il succo di melograno si prepara con una ricetta semplice, avendo a disposizione qualche frutto e un po' di succo di limone. Vediamo come fare.

da , il

succo di melograno ricetta

Il succo di melograno si prepara con una ricetta davvero semplicissima, che possiamo realizzare con pochi strumenti in cucina, qualche frutto e un po’ di succo di limone. Vediamo nello specifico cosa ci serve e come procedere per togliere i chicchi e per ricavarne il succo. Il melograno è un frutto dalle tante proprietà benefiche: è ricco di flavonoidi e di acido ellagico, delle sostanze antiossidanti che svolgono un’azione di contrasto nei confronti dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento delle cellule. L’estratto di melograno è ottimo perché ha un buon potere astringente, contrasta le infezioni e protegge il fegato.

Come sgranare il melograno

sgranare succo di melograno

Una delle operazioni da compiere per ottenere un ottimo succo di melograno, a seconda dello strumento che utilizzeremo per preparare l’estratto, consiste nel togliere i chicchi dal frutto. Si tratta di un procedimento un po’ complicato, ma con un trucco semplice riusciremo a farlo in poco tempo. Utilizzando questa tecnica eviteremo anche di macchiare il ripiano sul quale operiamo. Tagliamo il frutto in varie parti e immergiamole in una ciotola con l’acqua. A questo punto sarà molto più semplice dividere i chicchi con le dita. Alla fine basterà scolare i chicchi per rimuovere l’acqua in eccesso.Scopri tutte le proprietà benefiche del melograno

Spremiagrumi

spremiagrumi succo di melograno

Il modo più veloce per preparare il succo di melograno consiste nell’uso di uno spremiagrumi. In questo caso non sarà necessario togliere i chicchi con il procedimento che abbiamo visto in precedenza. Basterà dividere in due parti il frutto e spremerlo sullo strumento da cucina. Il succo scenderà verso il basso e i chicchi rimarranno separati. Se vogliamo, possiamo aggiungere un po’ di succo di limone o un dolcificante naturale.

Mixer

mixer succo di melograno

Con un mixer il procedimento è molto semplice. Dopo aver tolto i chicchi dal frutto, seguendo la procedura che abbiamo descritto prima, versiamoli nel contenitore del frullatore e facciamo in modo che diventino un composto omogeneo. A questo punto facciamo passare in un colino l’amalgama e raccogliamo il succo ottenuto in un bicchiere. Possiamo diluirlo con un po’ di succo di limone.

Passaverdure

passaverdure succo di melograno

Un altro sistema per preparare velocemente il succo di melograno consiste nell’utilizzo di un passaverdure. Anche in questo caso bisogna aprire il melograno, dividerlo in vari pezzi e immergerli in una ciotola d’acqua, per togliere i chicchi con le dita. I chicchi scolati andranno messi nel passaverdure e il succo dovrà essere raccolto in una ciotola.

Le controindicazioni

controindicazioni succo di melograno

Alcuni studi scientifici hanno dimostrato che il succo di melograno potrebbe avere degli effetti collaterali se assunto con alcune tipologie di farmaci. Si tratta soprattutto di medicinali antidepressivi, antinfiammatori e contro l’ipertensione. Sono stati riscontrati casi di mal di testa, difficoltà nella respirazione, sonnolenza e vertigini. Naturalmente non dovrebbe essere consumato se siamo a conoscenza di reazioni allergiche specifiche all’alimento. In tutti i casi bisognerebbe sentire il parere di un medico, che saprà consigliarci sull’opportunità di consumare il succo di questo frutto in presenza dell’assunzione di alcuni farmaci.

Guarda anche come coltivare il melograno