Home Mobilità Sostenibile Bonus mobilità 2020, ancora un rinvio: il portale per i rimborsi attivo da novembre

Bonus mobilità 2020, ancora un rinvio: il portale per i rimborsi attivo da novembre

Nuovo rinvio per il bonus sull'acquisto di bici, monopattini e altri mezzi di micromobilità: il sito attraverso il quale avviare la procedura per i rimborsi e i voucher sarà attivo da novembre

L’arrivo effettivo del bonus mobilità 2020 slitta ancora: l’apertura del portale del ministero dell’Ambiente che consentirà di ottenere, sotto forma di rimborso o di voucher l’incentivo statale all’acquisto di biciclette – anche a pedalata assistita – e monopattini, infatti, avverrà a novembre.

Il sito per ottenere lo sconto attivo dal prossimo novembre

Un ritardo ulteriore dopo che già lo scorso luglio l’attivazione del portale aveva subito uno slittamento.Il sito attraveros ilq uale beneficiare del rimborso sull’acquisto di un veicolo green per incentivare la mobilità sostenibile, infatti, sarà attivato solamente quando saranno disponibili tutte le risorse previste dallo Stato: i 120 milioni previsti dal cosiddetto decreto Rilancio, approvato dal governo a maggio e convertito in legge a luglio, i 20 milioni aggiunti dal parlamento in fase di conversione e i 70 milioni messi sul piatto dal ministero dell’Ambiente.

Leggi anche: biciclette e monopattini, tutti gli incentivi alla mobilità sostenibile

Per questo motivo è arrivata la decisione di posticipare ancora una volta l’avvio per scongiurare il temuto click-day provocato dal boom di acquisti di mezzi nei mesi di maggio e giugno. Il portale, una volta attivo, consentirà a chi ha acquistato un mezzo ecologico a partire dal 4 maggio 2020 di ottenere il rimborso del 60% del prezzo di acquisto fino a un massimo di 500 euro oppure per ottenere un voucher elettronico da presentare in negozio beneficiando dello sconto diretto su un acquisto ancora da effettuare.

Leggi anche: boom di vendite, gli italiani scoprono la mobilità sostenibile