Home Fitoterapia Olio di cartamo: cos'è e come usarlo

Olio di cartamo: cos’è e come usarlo

Olio di cartamo: cos’è e come usarlo? Viene estratto dai semi di una pianta ed ha molte proprietà, che vengono sfruttate nel settore alimentare e in quello cosmetico. Questo prodotto abbonda di acido oleico e linoleico e riesce a svolgere un ruolo protettivo nei confronti del sistema cardiocircolatorio. Applicato sulla pelle e sui capelli, si rivela un efficace idratante. In cucina viene utilizzato per preparare ricette dal sapore delicato. Se è destinato all’industria alimentare, per ricavarlo si utilizza la spremitura a freddo.

Indietro

Le proprietà

proprieta olio di cartamo


L’olio di cartamo è molto importante per apportare all’organismo omega 9, omega 6 e acidi grassi polinsaturi. Questi ultimi non sono nocivi per la salute e si distinguono per alcune proprietà benefiche. In particolare l’acido oleico riesce a contrastare il colesterolo e quindi si rivela molto utile per proteggerci dall’insorgenza di patologie cardiovascolari. L’acido linoleico fa parte di quegli acidi grassi che l’organismo non è in grado di sintetizzare da solo e che, quindi, deve ricavare dall’alimentazione. Svolge funzioni rilevanti nel combattere gli stati infiammatori. Anch’esso agisce riducendo il colesterolo.

Indietro