Lucertole, il loro morso è pericoloso? Se accade cosa fare immediatamente

Molti si chiedono se le lucertole possono arrivare a mordere e nel caso dovesse accadere quali sono i rimedi: la risposta ai due quesiti.

Lucertole possono mordere uomo
Esemplare di Lucertola (Foto da Canva) – Ecoo.it

Con l’arrivo dell’estate inevitabilmente ci prepariamo all’arrivo delle alte temperature, delle giornate al mare, ma anche del ritorno di alcuni insetti e rettili, come ad esempio: zanzare, formiche e lucertole. Nel caso delle prime due, a volte, la loro presenza diventa fastidiosa e si cercano rimedi naturali per riuscire a tenerle lontane, mentre per la terza specie, quasi mai si ricercano soluzioni.

Le lucertole vivono sui muri, sui marciapiedi e se ne stanno lì indisturbate senza recare danni. Sono indifferenti all’uomo e se proviamo ad avvicinarci queste si muoveranno velocemente e correranno lontano da noi. Può capitare che queste entrino in casa, in questo caso, è bene sottolineare che queste non faranno del male, basterà lasciare le finestre aperte per rendersi conto che dopo poco queste usciranno da sole, senza ricorrere ad interventi “speciali”.

Inoltre, le lucertole nei nostri spazi verdi potrebbero essere una “manna dal cielo”, perché si cibano principalmente di insettini e ragni.

Le lucertole potrebbero essere pericolose in alcuni casi?

Le lucertole si stanno preparando per una nuova estate, abiteranno soffitti e muri e ci osserveranno dall’alto, ma molti si chiedono una cosa, soprattutto, se questo esemplare si trova dentro casa: questi animali potrebbero arrivare a mordere? Una domanda che non è banale, scopriamo il perché.

Lucertola cosa fare se mordono
Lucertola (Foto da Canva) – Ecoo.it

Questi esseri se la “spassano” a muoversi e a fare sù e giù per i muri, può capitare di vederli uscire anche da qualche grossa crepa per strada o nei parchi. Ribadiamolo oltre la paura per averli visti sbucare improvvisamente mentre camminiamo, queste non devono assolutamente preoccuparci: non attaccano.

In ogni caso, la paura che potremmo provare noi potrebbero provarla anche loro. A quel punto se l’animale avverte una situazione di pericolo potrebbe ricorrere alla difesa personale, come è normale che sia. Dunque, l’errore che non dobbiamo commettere è quello di prendere una lucertola e intrappolarla fra le nostre mani. Se la notiamo non cerchiamo per forza di catturarla, questo animale non ama essere messo alle strette: soffre se si sente “imprigionato” e tenderà a mordere per liberarsi.

Morsi da una lucertola ecco cosa fare?

Lucertola morso cosa fare
Lucertola su un ramo (Foto da Canva) – Ecoo.it

Ma se le lucertole malauguratamente dovessero mordere cosa dobbiamo fare? Per fortuna sono dotati di piccolissimi denti e cosa più importante non sono velenose, dunque, si può già scongiurare il peggio. I loro morsi non provocheranno enormi ferite e il dolore durerà solo per qualche minuto! In ogni caso, bagniamo con acqua fredda la zona interessata, tamponiamo con un po’ di carta e disinfettiamo bene.

La ferita provocata sarà piccolissima rispetto allo spavento preso. Cerchiamo di mantenere la calma e aspettiamo due giorni, dopo cui noteremo che non ci sarà più traccia del loro morso. Per evitare che questo avvenga non disturbiamole e non cerchiamo di “acchiapparle”. Loro amano vivere da sole e lontane dalla presenza dell’uomo.

IL TG DI WWW.ECOO.IT