Home Mobilità Sostenibile Colonnine di ricarica veloce: Volvo annuncia il progetto Recharge Highways

Colonnine di ricarica veloce: Volvo annuncia il progetto Recharge Highways

La prima colonnina a ricarica veloce nel cuore di Milano verrà installata a Porta Nuova nell'ambito del progetto Volvo Recharge Highways per l’installazione di stazioni fast charge da 175 kW su tutto il territorio nazionale

Volvo Cars intende diventare un leader nel mercato in rapida crescita delle auto elettriche di fascia alta e prevede di trasformarsi in Casa automobilistica con un’offerta esclusivamente elettrica entro il 2030. Da questo assioma parte il progetto di installazione di colonnine di ricarica veloce marchiate Volvo con un’iniziativa realizzata in collaborazione con i concessionari italiani di Volvo.

Cosa prevedrà? L’installazione di oltre 30 stazioni con colonnine di ricarica veloce da 175 kW presso altrettante concessionarie Volvo e in prossimità di altrettante uscite della principali autostrade italiane. I punti di ricarica sono, dunque, facilmente accessibili e saranno aperti a tutti gli utenti di veicoli elettrificati o elettrici di tutti i brand.

L’annuncio è stato dato al Volvo Studio Milano in occasione di una conferenza stampa in live stream nel corso della quale hanno preso la parola Michele Crisci, Presidente Volvo Car Italia, Manfredi Catella, Founder & CEO COIMA, il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e il capo dei mercati Volvo EMEA Björn Annwall, quest’ultimo in collegamento da Göteborg.

Colonnine di ricarica veloce, la prima di Volvo sarà a Milano

Stazione Fast Charge Volvo - Porta Nuova
Foto Volvo Cars – Una vista della stazione di ricarica veloce che sorgerà nel cuore di Milano

E proprio Milano giocherà un ruolo importante nella strategia di Volvo a favore della mobilità elettrica. Con l’installazione della prima stazione di fast charging nel centro del capoluogo lombardo. Anch’essa marchiata Volvo, la stazione sorgerà nel quartiere di Porta Nuova, a pochi passi da Volvo Studio Milano, che si conferma così luogo di pensiero avanzato per andare incontro alle esigenze del pubblico.

La stazione di ricarica sarà, anche visivamente, un esempio avanzato di arredo urbano sostenibile e costituisce il primo passo di un progetto più ampio che prevede l’installazione di oltre 50 punti di ricarica da 22 kW a marchio Volvo nei parcheggi e nei garage residenziali. L’obiettivo è, di fatto, quello di elettrificare l’intero distretto.

Saranno in futuro più di 15 gli assi autostradali nelle vicinanze dei quali si potrà beneficiare della presenza delle colonnine di ricarica del progetto Volvo Recharge Highways. La dislocazione dei punti di ricarica porta alla copertura dell’intero territorio nazionale e rende di fatto possibili e agevoli spostamenti a lungo raggio qualsiasi sia la direttrice di viaggio.

Leggi anche: Colonnine ricarica auto elettriche, quanto costa fare un pieno green

Le stazioni a elevata potenza che verranno installate sono prodotte da Delta e sono in grado di ricaricare due vetture simultaneamente all’80 per cento della capacità in poco più di 30 minuti. Il completamento della posa delle prime 25 stazioni è previsto entro la fine dell’estate 2021.

Il progetto Volvo Recharge Highways e l’installazione della prima stazione con colonnine di ricarica veloce nel cuore della Milano più avanzata sono iniziative senza precedenti,” afferma Michele CrisciPresidente di Volvo Car Italia. “Mai un costruttore di auto si era impegnato anche attraverso investimenti concreti nella realizzazione di una rete di stazioni per la ricarica veloce per tutti gli automobilisti. Oggi pensiamo a coloro che scelgono di guidare veicoli elettrificati o elettrici, perché per noi la Sostenibilità è importante tanto quanto la Sicurezza. Non c’è più tempo da perdere: le scelte del pubblico ci stanno dicendo che quella è la strada, la stessa intrapresa da Volvo.”

Leggi anche: Auto elettriche, in futuro ci saranno le batterie sostituibili