Lo sviluppo sostenibile promosso dalla collaborazione tra Corriere e LifeGate

Lo sviluppo sostenibile promosso dalla collaborazione tra Corriere e LifeGate

Al via un’interessante collaborazione tra Corriere

da in Conservazione ambiente, Impatto ambientale, Primo Piano, Sostenibilità Ambientale, Sviluppo Sostenibile, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    sviluppo sostenibile corriere it lifegate

    La promozione dello sviluppo sostenibile al centro della collaborazione avviata tra Corriere e LifeGate. Si tratta di un’iniziativa molto interessante, che va vista in una precisa ottica di sostenibilità ambientale applicata allo stile di vita di ciascuno di noi. Gli utenti on line infatti avranno la possibilità di servirsi di guide e consigli su come fare a portare avanti il rispetto dell’ambiente attraverso i comportamenti ecosostenibili della vita quotidiana. Fra le novità anche un utile calcolatore di CO2 per comprendere quante emissioni produciamo giorno per giorno.

    Definizioni e regole per vivere a impatto zero quindi, ma allo stesso tempo un sistema per affermare la consapevolezza sull’ecosostenibilità del nostro stile di vita, in modo da impegnarci maggiormente nella tutela ambientale, che non costituisce un obiettivo impossibile da raggiungere o riservato soltanto alle grandi imprese o società. Tutto si basa infatti su delle scelte ecocompatibili, anche a partire dal modo in cui si usano ad esempio gli strumenti messi a disposizione dalla tecnologia.

    Un occhio puntato sulla modernità, per far capire come sia possibile coniugare sviluppo e ridotto impatto ambientale. Molto entusiasmo da entrambi i partner che hanno manifestato la loro soddisfazione per questo progetto basato sull’intesa reciproca.

    Come immaginiamo il mondo nel 2050 in termini di sviluppo sostenibile? Senza dubbio le prospettive sono interessanti e, se mostriamo un impegno ecoresponsabile collettivo, possiamo costruire un mondo più vivibile. In questo senso il ruolo dell’informazione è fondamentale, ricordandoci comunque che anche la pigrizia ha degli effetti collaterali in termini di impatto ambientale e di sprechi.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Conservazione ambienteImpatto ambientalePrimo PianoSostenibilità AmbientaleSviluppo SostenibileTutela Ambientale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI