Animali albini più belli: la nostra classifica

Alligatori, pavoni, serpenti, uccelli e crostacei si tingono di bianco

da , il

    Gli animali albini esistono e sono anche molto belli: alligatori, pavoni, scimmie, orsi, rettili, pesci uccelli o addirittura coccinelle si tingono di bianco e offrono un magnifico spettacolo di rara bellezza. L’albinismo tra gli animali, così come tra gli umani, è uno dei disturbi genetici più ampiamente diffusi : può riguardare tutte le classi di vertebrati, soprattutto i mammiferi, ed è spesso associato ad una maggiore docilità.

    Nell’albinismo cutaneo i peli sono bianchi e la cute sottostante è rosea, mentre nell’albinismo apparente la cute è pigmentata. Alcuni animali, come i cavalli, hanno depigmentazioni parziali della cute. Gli animali albini presentano, pelo bianchissimo e occhi rossastri o violacei. Animali domestici albini noti sono quelle dei topolini, ratti, conigli e cavie.

    Cos’è l’albinismo?

    coniglio

    E’ un’anomalia a carattere ereditario, caratterizzata da una riduzione o totale assenza congenita del pigmento melanico, nella cute, nei peli e negli occhi o quasi esclusivamente negli occhi. Gli esemplari colpiti hanno, purtroppo, poche possibilità di sopravvivere in natura, soprattutto per due fondamentali ragioni: la minore capacità di mimetizzazione e la sensibilità alla luce del sole. Non dobbiamo dimenticare, inoltre, che in molte specie, la policroma colorazione del mantello o delle piume, rappresenta lo strumento fondamentale da richiamo durante il periodo dell’accoppiamento: è evidente come un animale albino rischi di non trovare un partner per la riproduzione. L’animale albino è svantaggiato, anche se continua a godere di buona salute: la mancanza di colorazione non lo aiuta a sopravvivere nel suo habitat naturale. L’albinismo è un fenomeno permanente, un animale che nasce con questa anomalia non potrà, nel corso della vita recuperare i colori che ha perso. Alcuni animali non sono albini ma leucistici, come ad esempio il leone e la tigre bianca, affascinanti creature, che devono il colore della loro pelliccia ad un gene recessivo che provoca una mutazione, chiamata “chincilla mutation”.

    La fauna si tinge di bianco: la nostra classifica

    cavallo

    Ecco una carrellata di animali albini e leucistici più belli al mondo, e nella nostra classifica il primo posto è occupato dal bellissimo e affascinante pavone albino, con il suo bianchissimo e spettacolare piumaggio , ma anche molto cagionevole di salute e fragile. A causa del suo colore è una preda facile e conserva tutte le caratteristiche degli albini come sensibilità alla luce e fragilità. Segue il pinguino albino, non albino ma leucistico, esemplare raro che lo rende ancora più curioso e buffo. La scoperta, da parte di David Stephens, di questo animale affascinante, si è avuta nel corso di una crociera, organizzata da National Geographic, nelle isole Shetland meridionali. Che dire dell’alligatore albino? Si pensa che nel mondo esistano solo poche decine gli esemplari di questa bellissima creatura e ovviamente a differenza dei suoi simili non ha vita facile, non potendosi mimetizzare grazie al colore scuro con il fango. La bellissima Migaloo, l’unico esemplare di balena albina, avvistata lungo le coste dell’Australia occupa il quarto posto. Infine il quinto posto è occupato dal tenerissimo koala albino, esistenti in natura ma molto rari. L’unico esemplare noto alla scienza è Onya Birri, nato nel 1997 nello zoo di San Diego.