Scrub al sale marino: benefici e ricette

Lo scrub al sale marino è molto indicato per rigenerare la pelle, eliminare le cellule morte e purificarla in profondità. Scopriamone tutti i benefici e alcune ricette fai da te.

da , il

scrub al sale marino

Lo scrub al sale marino può essere preparato comodamente in casa visto che gli ingredienti da utilizzare sono di uso comune e le ricette davvero alla portata di tutti. Ma perché vale la pena farlo? Innanzitutto per gli innumerevoli benefici che lo scrub garantisce a livello cutaneo: leviga, rivitalizza, stimola la microcircolazione, tonifica. Scopriamo quali sono tutti i benefici e le principali ricette per uno scrub fai da te.

Migliora la compattezza dei tessuti

scrub pelle

Il sale applicato sulla pelle in una soluzione diluita favorisce l’asciugatura dei liquidi in eccesso sottopelle, migliorando di conseguenza la compattezza tissutale.

Rimuove le cellule morte

scrub cellule morte

Lo scrub al sale marino è efficace anche per rimuovere le cellule morte della pelle, che ne risulta rigenerata e più liscia al tatto.

Elimina le impurità

elimina impurita

Lo scrub oltre a eliminare le cellule morte, contribuisce alla rimozione di molte altre impurità della pelle, per esempio polveri depositatesi nei pori.

Restituisce giovinezza alla cute

scrub per ringiovanire pelle

Gli effetti cosmetici attribuiti allo scrub al sale marino sono molteplici, difatti è un trattamento molto efficace per prevenire l’invecchiamento cutaneo e restituire alla pelle la sua naturale elasticità.

Stimola la microcircolazione

microcircolazione

Lo scrub al sale oltre a migliorare l’aspetto complessivo della pelle, stimola la microcircolazione superficiale, a tutto vantaggio della salute cutanea.

Purifica la pelle

scrub purificante

Lo scrub, in generale, ha un effetto purificante per la pelle e quello al sale marino si rivela in tal senso un vero toccasana, molto rigenerante.

Ricetta con sale marino e olio di mandorle

ricetta con sale marino e oli

Olio di mandorle e sale marino integrale sono un vero toccasana per la pelle. E’ sufficiente mescolarli insieme e massaggiare lo scrub sul corpo con movimenti circolari.

Scopri tutti gli usi del sale

Ricetta con sale marino fine e oli essenziali

sale marino ricetta

Il sale marino integrale è il più ricco di sostanze terapeutiche, non essendo sottoposto a lavorazioni particolari come quello sbiancato. In questa ricetta utilizziamo 2 cucchiai di sale marino integrale, abbinato con 2 cucchiai di olio di mandorle dolci e 7 gocce di olio essenziale di arancia dolce. Lo scrub va utilizzato per fare massaggi circolari su tutto il corpo.

Ricetta con sale marino grosso

sale da cucina

La stessa ricetta può essere rivisitata sostituendo il sale marino integrale fine con quello grosso. Quest’ultimo garantisce una maggiore stimolazione cutanea. Lo scrub a base di sale grosso può essere effettuato 1 volta a settimana.

Ricetta con mix di sali

ricetta scrub di sali

Il sale marino integrale può essere abbinato con altre miscele, oli essenziali e 1 tazza di olio di oliva. E’ sufficiente pestare i diversi sali in un mortaio, aggiungere gli oli e mescolare bene. Il composto va utilizzato per effettuare massaggi su tutto il corpo.