Home Energia Solare Pannelli solari per camper: tutto quello che bisogna sapere

Pannelli solari per camper: tutto quello che bisogna sapere

I pannelli solari per camper sono la soluzione ideale per gli amanti dei viaggi e dell’ambiente. Ecco tutti i consigli, i kit in commercio e i prezzi di pannelli nuovi e usati.

I pannelli solari per camper sono senza dubbio un’idea intelligente per chiunque ami viaggiare in camper, caravan o roulotte. L’installazione di pannelli fotovoltaici sul proprio camper permette di avere energia pulita senza la necessità di attaccarsi ad una presa di corrente. I pannelli permettono all’utente di generare l’energia necessaria ad alimentare tutti gli apparecchi elettronici presenti nel proprio camper. In questo modo i viaggi in camper possono diventare ancora più confortevoli e sostenibili, sia dal punto di vista economico che da quello ambientale.

Pannelli solari per camper: consigli e suggerimenti

Pannelli solari per camper
Foto Shutterstock | Anetlanda

I pannelli fotovoltaici per camper possono essere essenzialmente di tre tipologie diverse: in silicio monocristallino, in silicio policristallino ed in silicio amorfo o flessibile. Le prime due tipologie sono senza dubbio le più efficienti in termini di produzione energetica ma hanno il difetto di dover essere orientate e inclinate verso il sole per funzionare al meglio. Per questo motivo, per i camper, è conveniente scegliere pannelli in silicio amorfo.

Questi, infatti, funzionano al meglio anche se l’orientazione non è perfetta, così come inevitabilmente avviene quando il camper è in movimento e i pannelli sono fissati al tetto in posizione orizzontale. Quando invece il camper è in sosta, è utile acquistare un supporto mobile per orientare al meglio i pannelli solari.

Un altro consiglio fondamentale riguarda la potenza necessaria. La potenza dei pannelli solari varia a seconda delle esigenze dell’utente. Se si usa il camper solo in estate e senza utilizzare apparecchi elettronici per lungo tempo, può bastare un singolo pannello da 80-100W. Per chi invece prevede di viaggiare anche in inverno e/o facendo lunghe soste, è preferibile un impianto con due pannelli da 125-140W.

LEGGI ANCHE: Pannelli solari fotovoltaici: come migliorare l’efficienza dell’impianto

Kit pannelli solari per camper

Pannelli solari per camper
Foto Shutterstock | photoschmidt

I pannelli solari per camper non sono l’unico elemento necessario per costruire un piccolo impianto fotovoltaico sul proprio mezzo di trasporto. L’impianto si compone infatti di diversi componenti:

  • i pannelli solari
  • un regolatore di carica, che serve a gestire la carica della batteria ed evita il rilascio continuo di energia
  • una o più batterie di accumulo
  • un inverter (eventuale) per trasformare la corrente da continua ad alternata

I kit disponibili in commercio comprendono solitamente soltanto i pannelli solari ed il regolatore di carica, insieme a tutti i cavi necessari per i collegamenti. Le batterie e l’inverter non sono di solito inclusi e vanno pertanto acquistati separatamente.

LEGGI ANCHE: Pannelli solari autopulenti, come funzionano?

Pannelli solari per camper usati e nuovi: i prezzi

I prezzi dei pannelli solari per camper variano molto a seconda della tipologia e, soprattutto, della potenza nominale dei pannelli stessi. I kit comprendenti un singolo pannello da 50W, di solito insufficiente ad alimentare tutte le apparecchiature, partono da circa 60 €. Al contrario i kit contenenti pannelli solari di potenza maggiore, dagli 80W ai 250W, possono variare dai 150 € ai 350€. A questa spesa va aggiunta anche quella per le batterie, di solito non incluse, che può andare dai 50€ ai 150€. Esiste anche un mercato di pannelli solari per camper usati. In questo caso i prezzi sono inferiori, seppur in molti casi non di molto, rispetto a quelli dei pannelli nuovi.