Home Mobilità Sostenibile La mobilità sostenibile rivoluziona il Codice della Strada, tutte le novità

La mobilità sostenibile rivoluziona il Codice della Strada, tutte le novità

Nel DL Semplificazioni sono contenute diverse novità che modificheranno in maniera sostanziale il Codice della Strada incentivando la mobilità sostenibile e l'utilizzo di mezzi quali le biciclette: ecco quali sono

La mobilità sostenibile è ormai una realtà nel panorama delle città italiane tanto che le amministrazioni locali stanno mettendo in campo diverse iniziative per incentivare l’uso di mezzi ecologici. Adesso, però, anche il Governo è sceso in campo: nel DL Semplificazioni, infatti, ci sono diverse novità al Codice della Strada volte proprio all’incentivo e alla tutela della mobilità sostenibile.

Leggi anche: le migliori bici elettriche, i migliori modelli sul mercato

Le novità per la mobilità sostenibile nel nuovo Codice della Strada

Tra le novità nel decreto che sarà approvato a breve alla Camera, dopo aver già ricevuto l’ok del Senato, c’è un pacchetto di nuove regole che rivoluzionerà la convivenza tra automobilisti e biciclette. Prima di tutto verranno istituite le “strade urbane ciclabili”, con limite di velocità a 30 km/h e priorità a questi mezzi: chi guida gli altri veicoli dovrà dare la precedenza ai ciclisti che transitano o si immettono (anche da luoghi privati) su queste strade e dovrà usare particolari cautele nel sorpassarli.

Inoltre ci saranno nuove regole per le “corsie ciclabili”: la loro percorribilità, anche da parte degli altri veicoli, sarà limitata ai punti dove non c’è spazio. Incentivato il contromano oggi diffuso ma vietato: per “ospitarlo” ci potranno essere corsie ciclabili sulla sinistra delle strade a senso unico. Contromano autorizzabile, infine, dal sindaco anche sulle strade urbane con limite di velocità fino a 30 km/h o nelel ZTL. Dove è consentito il doppio senso ciclabile, se l’incrocio tra i due sensi di marcia non è agevole, tutti dovranno dare la precedenza alle bici. Novità importanti, quindi, che riguardano i ciclisti e la mobilità sostenibile in generale, sempre più al centro dell’attenzione.

Leggi anche: boom di vendite per bici e monopattini, gli italiani scoprono la mobilità sostenibile