Home Animali Fra le immagini di animali tenere quelle degli scoiattoli dopo l'uragano Katia

Fra le immagini di animali tenere quelle degli scoiattoli dopo l'uragano Katia

Di immagini di animali curiose e dolci ce ne sono tante, ma senza dubbio non possono lasciare indifferenti le foto degli scoiattoli che sono riusciti a sfuggire all’uragano Katia, che di recente ha interessato il Regno Unito. Si è trattato di raffiche di vento che sono arrivate a soffiare a 125 chilometri all’ora e che hanno provocato enormi disagi alla popolazione. Un evento meteorologico non raro nell’Atlantico, basti pensare infatti che l’Irlanda e la Gran Bretagna sono state soggette negli ultimi 15 anni otto volte a venti con una potenza molto simile a quella degli uragani.

Vittime del forte vento sono stati anche gli animali. Colpisce la storia dei quattro scoiattoli, che a cinque settimane di vita, sono stati allontanati dal loro rifugio a causa del vento. Si sono ritrovati di colpo abbandonati, ma sono stati soccorsi e portati in un centro a Morpeth, nell’Inghilterra del nord.
 
Il personale esperto del centro si prende cura di loro, nutrendoli con un biberon e accudendoli con molta attenzione. Una storia molto lontana, in tema di protezione degli animali, da quella dei cuccioli crudelmente chiusi nel bagaglio.
 
E se gli animali strani, come il cucciolo di foca dalla pelliccia rossa, spesso vengono allontanati dai loro simili per una ferrea legge di natura, i piccoli scoiattoli dell’Inghilterra si sono ritrovati soli a causa di fenomeni naturali, da cui non sono stati in grado di difendersi.
 
Non si tratta di certo di specie animali a rischio estinzione, ma un gesto d’amore deve essere rivolto a tutte le specie animali, soprattutto in quanto esemplari di una biodiversità da conservare come prezioso patrimonio ambientale.