Home Mobilità Sostenibile Aptera Luna, il terzo prototipo di Aptera Motors avvicina la produzione di serie

Aptera Luna, il terzo prototipo di Aptera Motors avvicina la produzione di serie

La startup californiana Aptera ha realizzato il suo terzo e ultimo prototipo del veicolo elettrico a energia solare Alpha.

Di Aptera Motors avevamo già avuto modo di parlare lo scorso marzo quando uno dei primi prototipi, realizzati alimentati a celle solari, si era messo in bella mostra in un video. Ora la compagnia automobilistica ha realizzato un nuovo e originale veicolo elettrico a energia solare. Dopo aver presentato i prototipi Aptera Noir e Aptera Sol, il costruttore ha svelato il nuovo prototipo, Aptera Luna.

Rispetto ai due prototipi alpha, Aptera Luna non sembra avere grandi novità: la società ha deciso di integrare un nuovo sistema audio e di contraddistinguere il veicolo con la tinta della carrozzeria color grigio argento. Il prototipo dispone, inoltre, della trazione anteriore.

Aptera Luna: 60 Km sfruttando solo energia solare

Aptera Luna interni
Foto Aptera

Aptera sostiene che l’allestimento Premium, il top della gamma Alpha con trazione integrale, avrà un’autonomia di circa 60 chilometri al giorno solo sfruttando l’energia solare, mentre con una ricarica completa della batteria da 100 kilowattora la percorrenza in elettrico dovrebbe superare addirittura i 1.500 chilometri.

L’elettromotore da 150 kilowatt complessivi sprigiona una potenza pari a circa 200 cavalli e consente alla 3 ruote di scattare da 0 a 100 in 3.5 secondi e raggiungere i 160 chilometri orari di velocità massima. I prezzi dell’Aptera Alpha (in vendita inizialmente solo sul mercato statunitense) saranno estremamente competitivi: partiranno infatti dall’equivalente di circa 22mila euro, “poco” per una vettura dotata di pannelli solari.

Leggi anche: Aptera Paradigm, la prima auto elettrica a energia solare costruita da Aptera Motors

Jason Hill di Aptera Motors ha dichiarato: “Luna si ispira al blu della notte e alle tonalità argentate della luna, rappresentando stabilità e purezza estetica. L’auto è stata progettata per coloro che amano il semplice lusso tecnologico, il quale si muove dietro le quinte e presenta un’interfaccia intuitiva”.

La stessa casa costruttrice rivela inoltre quanto i veicoli Beta, il cui design è quasi completato, avranno lo stesso aspetto della serie Alpha. “Abbiamo apportato miglioramenti all’imballaggio e al comfort e diversi perfezionamenti per il design degli interni, inclusi i sedili, il pannello della porta e il pannello degli strumenti. Lo stesso tema del design si è evoluto e maturato in intenti a livello di produzione“.