Tutela ambientale: il presidente del parco della Maremma accolto nell’Europarc Federation

Tutela ambientale: il presidente del parco della Maremma accolto nell’Europarc Federation

Le misure di tutela ambientale prese dal direttore del Parco della Maremma, nonché presidente della Federazione Italiana parchi e riserve, sono riconosciute a livello internazionale: Giampiero Sammuri, per l’ottimo lavoro svolto nel parco regionale e a tutela delle riserve naturali italiane, è infatti entrato nel direttivo dell’ente europeo Europarc Federation

da in Conservazione ambiente, Parchi Italiani, Parchi Naturali, Parchi Nazionali, Sostenibilità Ambientale, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    tutela_ambientale_parco_maremma

    Le misure di tutela ambientale a livello italiano sono riconosciute anche all’estero: è questa la valenza strategica che assume la presenza del presidente del parco della Maremma nel direttivo dell’Europarc Federation. Giampiero Sammuri ha anche la massima carica all’interno della Federazione italiana parchi e riserve e questo non può che essere considerato l’ennesimo riconoscimento per il suo ottimo lavoro.

    Il presidente del parco regionale della Maremma è il primo italiano che entra nel direttivo europeo e che si occuperà delle riserve naturali del vecchio continente: la sua presenza sottolinea la validità del lavoro personale svolto nel parco naturale toscano, ma anche dell’ottima gestione dei parchi italiani anche in ottica di protezione degli animali.

    Plauso da parte del Ministero dell’Ambiente che, con una comunicazione giunta proprio dal suo massimo rappresentante Stefania Prestigiacomo, ha evidenziato proprio la capacità di Sammuri di trattare le risorse naturali come un bene da gestire al meglio e da sviluppare per un’importante crescita in ottica green.

    227

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Conservazione ambienteParchi ItalianiParchi NaturaliParchi NazionaliSostenibilità AmbientaleTutela Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI