Sarà una macchina elettrica la nuova auto Opel: presentata Ampera, in Italia a inizio 2012

Sarà una macchina elettrica la nuova auto Opel: presentata Ampera, in Italia a inizio 2012

La macchina elettrica Ampera è la nuova auto Opel che apparirà nel mercato italiano nel primo trimestre 2012: forti polemiche su questo modello che per alcuni non è pienamente un’auto elettrica bensì un’auto ibrida a causa del suo terzo motore a benzina, preceduto dal primo motore elettrico da 150 CV e dal secondo da 72 CV

da in Auto Ecologiche, Auto Elettriche, Auto Ibride, Veicoli Elettrici
Ultimo aggiornamento:

    La macchina elettrica Ampera, nuova auto Opel, sarà in vendita in Italia a inizio 2012 apportando un forte elemento innovativo nel mercato: la vettura, infatti, avrà un’autonomia fino a 500 km e ben tre motori ad alimentarla. Vera rivoluzione verde nel mondo dei trasporti, Opel Ampera costerà 42.900 ma si dice che il risparmio sarà notevole, dato che potranno essere fatti circa 15000 chilometri in un anno con una spesa di elettricità che si aggira intorno ai 500 euro.

    L’Ampera, che da alcuni è considerata un’auto ibrida e non pienamente un’auto elettrica, si basa su tre motori di cui due elettrici e un terzo motore a benzina: il primo ha una potenza di 150 CV, un’autonomia di 60 chilometri e la ricarica della batteria può essere effettuata in quattro ore con aggancio a presa elettrica, mentre il secondo motore elettrico ha una potenza pari a 72 CV. Il più discusso motore di questa auto eco, quello che secondo alcuni non permettono ad Ampera di essere pienamente classificata tra le auto elettriche, è il terzo, a benzina, che si mette in moto in caso di scarsa efficienza energetica dei precedenti, in brusche accelerazioni e con guida in pendenza.

    236

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheAuto ElettricheAuto IbrideVeicoli Elettrici
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI