Proteggere gli animali con la tecnologia? Ci pensa Volvo!

Un sensore di guida che sia in grado di rilevare gli animali lungo il tragitto ed evitare (o ridurre) l'impatto? Lo ha messo a punto la Volvo

da , il

    animali sensore guida

    Il nuovo dispositivo messo a punto da Volvo, casa automobilistica scandinava, permette anche di proteggere i nostri amici animali. Finalmente un’innovazione capace di ridurre notevolmente i decessi dei quattro zampe (e non), che purtroppo ogni anno finiscono irrimediabilmente contro le automobili. Tra animali domestici abbandonati e animali selvatici, infatti, si verificano un sacco di incidenti.

    Si tratta di un radar e una telecamera con campo visivo di 180° capace di far frenare l’automobile. Il sensazionale dispositivo che la casa automobilistica svedese ha prodotto, è stato dapprima creato per rilevare la presenza di pedoni lungo la strada. Da questo intento, infatti, deriva il nome del sensore di guida rivoluzionario: “Pedestrian Detection” (dall’inglese, rilevazione di pedoni). La release dell’apparecchio era già pronta nel 2010, ma gli ingegneri dell’azienda hanno proseguito lo studio per permettere la rilevazione anche degli animali. Una scelta di prevenzione e sicurezza innanzitutto, ma anche un po’ animalista!