Immagini tenerissime di una tigre siberiana che bacia i suoi cuccioli

Immagini tenerissime di una tigre siberiana che bacia i suoi cuccioli
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Le foto della tigre Iris che bacia i cuccioli

Fra le immagini tenerissime di animali non possiamo non annoverare anche quelle davvero straordinarie di una tigre siberiana che bacia i suoi cuccioli. Si tratta della tigre Iris, che si trova presso il Royev Ruchey Zoo di Krasnoyarsk in Siberia. I piccoli di tigre hanno sette settimane e la loro mamma è colta in una scena di coccole, mentre sbaciucchia i suoi piccoli. Delle foto di una dolcezza unica, che stanno facendo il giro del mondo e che colpiscono, perché ci mostrano un aspetto davvero speciale del mondo animale. Delle foto da non perdere assolutamente.

  • Tigre Iris: cuccioli
  • Tigre Iris: animali strani
  • Tigre Iris: biodiversita
  • Tigre Iris: tutela animali

Fotografie che potrebbero rientrare perfettamente fra quelle che ci mostrano degli animali strani con tutte le tenerezze e le coccole nel mondo animale. Mamma tigre sembra non voler perdere di vista i suoi tigrotti. Gli sguardi si incrociano e qualche leccatina non è altro che una dimostrazione di affetto completamente istintiva.

Fra gli animali strani vi ricordate i pinguini che si baciano? Un po’ la stessa cosa, anche se in questo casa si tratta esclusivamente di amore materno.

In rete ci capita spesso di assistere a scene di questo genere. Qualche tempo fa ad esempio era molto apprezzato un video di animali che mostrava un gattino e una mamma gatta come i più teneri del web.

Se poi si pensa che quella della tigre siberiana è ritenuta una specie a rischio estinzione, ci accorgiamo del valore in più intrinseco a queste foto. La tutela degli animali è infatti essenziale per salvaguardare la biodiversità, in modo da valorizzare il nostro patrimonio ambientale e continuare ad ammirare episodi come questo, che ci lasciano incantati.

324

Vedi anche:

L'uomo e la distruzione dell'ambiente in un video

La Terra prima dell'arrivo del'uomo aveva un certo equilibrio. Dalla sua comparsa l'uomo ha iniziato a sfruttare le risorse naturali senza nessun rispetto per quell'equilibrio naturale. Il mondo è diventato un cimitero. Sulle note di "In the Hall of the Mountain King" di Edvard Grieg questo video osserva la distruzione del nostro bellissimo pianeta per colpa delle scelte scellerate dell'essere umano. La clip è stata prodotta da Steve Cutts.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 06/10/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici