L’effetto serra peggiora anche a causa della posta elettronica

L’effetto serra peggiora anche a causa della posta elettronica

L’effetto serra peggiora con l’invio delle mail: le conseguenze causate dall’utilizzo di energia elettrica si ripercuotono in termini di emissioni co2, con relativi problemi di inquinamento ambientale e peggioramento della tutela ambientale

da in Effetto Serra, Impatto ambientale, Inquinamento, Inquinamento Ambientale, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    effetto serra posta elettronica

    L’effetto serra si aggrava anche in funzione dell’utilizzo massiccio della posta elettronica: l’agenzia francese per l’ambiente ed il controllo energetico ha analizzato tale costo, affermando che per inviare una mail di dimensioni pari a un mega avviene un’emissione di anidride carbonica pari a 19 grammi. Per ogni dieci destinatari del medesimo messaggio, l’impatto ambientale dell’invio va aumentato di quattro volte tanto.

    Questo meccanismo che favorisce l’inquinamento ambientale è dovuto al fatto che la dopo aver spedito il messaggio, questo viene copiato almeno dieci volte dai server che prendono in carico la mail e la fanno giungere a buon fine al destinatario. Inoltre, maggiore è il peso della mail e maggiore sarà il problema che tale messaggio genererà a livello di tutela ambientale.

    Se le mail inviate quotidianamente sono 250 miliardi circa al giorno, la conseguenza che ne deriva in termini di emissioni co2 -e di conseguenza di effetto serra- è davvero impressionante. Basta pensare, infatti, che il costo della produzione di energia elettrica per navigare on-line comporta un’emissione di anidride carbonica di 0,2 grammi per ogni secondo.

    243

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Effetto SerraImpatto ambientaleInquinamentoInquinamento AmbientaleTutela Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI