Chips di banana vegan: la ricetta

Chips di banana vegan: la ricetta

    chips di banana vegan ricetta

    Le chips di banana vegan si possono preparare con una ricetta velocissima e che non richiede l’utilizzo di molti ingredienti. Bastano pochi prodotti e riusciremo a realizzare uno snack gustoso, da assaggiare in qualsiasi occasione. Sapevate che le banane, una volta tagliate a fette, possono essere arrostite, fritte o cotte al forno? Il risultato, dal punto di vista del sapore, è davvero ottimo e sembrerà di sgranocchiare delle patatine. Ricordiamoci che il livello di croccantezza che vogliamo si può scegliere proprio durante il processo di cottura. Teniamo presente, inoltre, che con le banane più acerbe riusciremo ad avere delle chips con un grado di croccantezza maggiore.

    ricetta base chips banana

    La ricetta base delle chips di banane prevede una modalità di cottura al forno. Ci servono solamente delle banane, della quantità che preferiamo, da tagliare a fettine. Prendiamo una teglia e ricopriamola di carta da forno. Su questa dobbiamo disporre le fette di banane, che vanno infornate per 50 minuti a 170 gradi. Possiamo anche spegnere il forno prima, in base al grado di croccantezza che vogliamo dare alle chips.

    sale chips banana

    Se vogliamo, possiamo arricchire la ricetta mettendo degli ingredienti per dare un tocco di sapore in più. Proviamo, quindi, a realizzare delle chips di banana salate. Basterà ricavare delle fettine dalle banane e distribuirle sulla teglia, come abbiamo fatto nel caso della ricetta base. La differenza consiste nel fatto che, quando le toglieremo dal forno, possiamo condire le fettine di banana con sale e pepe. Il risultato sarà ancora più gustoso.

    dolci chips banana

    Per questa variante molto particolare, con un gusto ancora più dolce, ci serviranno anche degli altri ingredienti, oltre alle banane. Nello specifico dobbiamo avere a disposizione un cucchiaino di succo di limone, mezzo cucchiaino di zucchero di canna, mezzo cucchiaino di cannella. Anche in questo caso dobbiamo tagliare a fettine 3 o 4 banane, in base alla quantità di chips che desideriamo ottenere, e disporre tutte le fette su una teglia ricoperta con la carta da forno. Possiamo cospargerle anche con del succo di limone. La cottura, in questo caso, va portata avanti per circa un’ora. Alla fine facciamole raffreddare e aggiungiamo un po’ di zucchero di canna e la cannella. Anche in questo modo otterremo un risultato molto gustoso, da assaporare anche per uno snack in compagnia degli amici.

    fritte chips banana

    Che ne dite anche di preparare delle chips fritte? In questo caso ci servono: 3 o 4 banane, una pentola con del ghiaccio, mezzo cucchiaino di cannella, mezzo cucchiaino di zucchero di canna, mezzo cucchiaino di chiodi di garofano, olio per friggere. Dobbiamo tagliare le banane a piccole fettine e metterle nella pentola con il ghiaccio, per farle diventare più croccanti. Poi asciughiamole e facciamole cuocere nell’olio bollente in padella. La cottura dovrà essere portata avanti fino a quando le fettine non diventeranno dorate. Alla fine possiamo condire le chips con lo zucchero di canna, la cannella e i chiodi di garofano. Scopri 7 usi alternativi delle banane

    735

    PIÙ POPOLARI