Cenone di Natale: animali domestici a rischio obesità

Cenone di Natale: animali domestici a rischio obesità

Pronti al gran cenone di Natale? Voi sì, forse, ma i vostri amici animali non ancora! Ricordatevi che anche loro sono a rischio obesità nel periodo festivo, quindi prendete alcuni semplici accorgimenti

da in Animali, Animali Domestici, Cani, Gatti, Primo Piano, Protezione Animali
Ultimo aggiornamento:

    cenone natale animali domestici

    Ormai manca una manciata di ore al cenone di Natale. E mentre noi prepariamo i nostri stomaci ad essere riempiti, anche i nostri animali domestici inconsciamente dovranno fare i conti con le quintalate di cibo (si fa per dire!) che compariranno magicamente sulle nostre tavole. Ma lo sapete che per “colpa” delle cene e pranzi natalizi anche i nostri amici animali correranno il rischio obesità? Questo aspetto non è assolutamente da sottovalutare, in quanto il benessere di cani e gatti dipende anche e soprattutto da noi.

    Insomma, non dovremo preoccuparci solamente dei nostri chili in eccesso ma anche di quelli dei nostri animali. Perchè è vero che come ingurgitiamo calorie noi, quando si creano gli avanzi, molti scarti alimentari delle feste vengono destinati a loro.

    E quindi anche loro ingrassano! A tale proposito l’Aidaa, l’associazione italiana in difesa degli animali e dell’ambiente, consiglia di fare maggiore attenzione all’alimentazione di cani e gatti già in sovrappeso, cercando di evitare di sottoporre loro cibi particolarmente nutrienti.

    Ecco alcune semplici regole da tenere da conto: prima di tutto, è consigliabile sottoporre il proprio cucciolo a una visita di controllo dal veterinario prima del fatidico cenone. Dopodichè, tenere sotto controllo la quantità di calorie somministrate e stare attenti ai grassi ed alle etichette dei cibi per poter bilanciare correttamente la loro alimentazione anche nei giorni successivi alle grandi abbuffate. Tutto chiaro? Allora è tempo di augurare a tutti voi (e anche ai vostri animaletti) Buon Natale!

    308

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliAnimali DomesticiCaniGattiPrimo PianoProtezione Animali
    PIÙ POPOLARI