Calze fai da te per la Befana con il riciclo [FOTO]

Arriva l'Epifania e se avete vecchi maglioni, guanti, stoffa di recupero o carta da regalo, non buttate via nulla! Vediamo come realizzare le calze della befana fai da te!

da , il

    Realizzate in casa in modo creativo, le calze della befana fai da te sono molto più economiche ed originali di quelle standard che si trovano in commercio. Non solo! Potete riempirle di biscotti e cioccolatini fatti con le vostre mani e preparati a casa con ingredienti genuini.

    Passato il Natale ed il Capodanno, i bambini non aspettano altro che l’Epifania, per mangiare tutti i dolcetti che porta la strega buona. L’idea di aspettare che la befana passi di notte mentre tutti dormono, che lasci i doni nella calza, il risvegliarsi al mattino e trovare le sorprese, insomma tutto questa magia fa dell’Epifania una delle feste più amate dai bambini.

    Le idee low coste e di riciclo creativo per le calze della befana fai da te

    Volete provare a realizzare le calze della befana con il riciclo creativo usando qualche idea originale e semplice?

    Prendete un maglione di lana, che ormai non indossate più da tempo, e trasformatelo in una calza della Befana: disegnate su un cartoncino la sagoma della calza, prendendo come modello una calza da uomo, ritagliate la sagoma della calza sul maglione, ricucite il tutto, infine decorate con perline, nastrini o bottoni. In alternativa al maglione, potete ripetere gli stessi passaggi su vecchi jeans, feltro, asciugamani, una vecchia sciarpa oppure potete utilizzate un vecchio plaid. Per l’occasione possiamo riciclare anche un vecchio paio di guanti: è sufficiente decorarli sui bordi, ad esempio con dei nastrini colorati, e infine aggiungere un cordoncino per poterli appendere.

    Si può usare anche della stoffa di recupero come per esempio, vecchie lenzuola, magliette, tovaglie e tovaglioli, addirittura vecchie cravatte: le idee sono davvero tantissime e potete realizzare delle calze usando la tecnica del patchwork, cucendo più pezzi di stoffa differenti.

    Un’altra idea è quella di usare un guanto da forno: basterà anche in questo caso rifinire l’imboccatura con dell’ovatta bianca e decorare a piacere; ancora un’altra idea è quella di riciclare dei tappetini da bagno.

    Dopo Natale, sicuramente avremo in casa della carta da regalo colorata che è avanzata: con questa, potete creare delle calze della Befana davvero originali e colorate. Per le cuciture, potete aiutarvi con spillette, colla, ago e filo o con la macchina da cucire.

    Se poi sapete lavorare a maglia, che ne dite di una bella calza della Befana realizzata con i ferri?

    Ed ancora, ecco l’idea più golosa adatta più per gli adulti che per i piccini ma davvero originale: la calza della Befana fatta di pasta sfoglia. Basterà ritagliare una calza con la pasta sfoglia per torte salate e poi farcirla con un ripieno dolce o salato a seconda dei vostri gusti.

    Infine, se volete fare una sorpresa non solo ai bimbi ma anche agli adulti, un’idea simpatica e sorprendente è quella di riempire con piccoli doni o cioccolatini le scarpe vere o meglio le pantofole.

    Addobbi fai da te per la Befana