Auto elettriche, “senza energie rinnovabili lo smog peggiora”

Una ricerca conferma che le auto elettriche non fanno diminuire le emissioni se i consumi elettrici non sono compensati dall’elettricità prodotta attraverso le energie rinnovabili

da , il

    auto elettriche energie rinnovabili smog

    Le auto elettriche potrebbero anche contribuire all’incremento dello smog determinato dalle emissioni di anidride carbonica. L’avremmo mai pensato? Eppure i veicoli elettrici sono stati da sempre considerati come un’alternativa valida contro l’inquinamento dell’aria. Adesso ad aprire dei sospetti sul problema è stato uno studio dall’Istituto per la ricerca ecologica Oeko-Institut, che ha confermato come le auto elettriche potrebbero rallentare la risoluzione del problema dell’inquinamento. Anche le associazioni ambientaliste e in primo luogo Greenpeace hanno sottolineato la situazione.

    Andrea Lepore, responsabile della campagna Clima di Greenpeace, a questo proposito ha sottolineato: “Le automobili elettriche sono un importante strumento per la transizione verso un modello di trasporto sostenibile ma il loro sviluppo deve essere accompagnato da un adeguato impegno per garantire la loro alimentazione con energie rinnovabili.

    Fino a questo momento la situazione non è stata gestita al meglio, perché i produttori di automobili hanno potuto beneficiare di appositi crediti: la realizzazione di veicoli elettrici serve a compensare la produzione dei veicoli inquinanti. Il risultato è un nulla di fatto in termini di sostenibilità ambientale.

    La riduzione delle emissioni per mezzo delle auto elettriche sarebbe veramente efficace solo se i consumi di energia elettrica fossero rivolti a trarre giovamento dall’utilizzo delle ecoenergie.