8 strumenti indispensabili per una buona cucina veg

8 strumenti indispensabili per una buona cucina veg
da in Alimentazione Sana, Ricette Vegan
Ultimo aggiornamento: Sabato 14/02/2015 14:41

    strumenti indispensabili per cucina vegana

    Quali sono gli strumenti indispensabili per una buona cucina vegana? Diciamo quelli normali più qualche accorgimento e strumento in più! Generalmente chi è vegan, è anche propenso per l’homemade ed ha necessità di preparare alcuni alimenti, come il latte vegetale o il tofu per esempio, utilizzando necessariamente opportuni accessori. La cucina vegana, a dispetto di ciò che si può credere, è in realtà molto varia, oltre che sana e senza alcun ingrediente animale o di derivazione da esso. Gli strumenti necessari per preparare ricette sempre nuove e gustose, rappresentano la “cassetta degli attrezzi” per chi cucina vegan: un buon set di coltelli o altri attrezzi per tagliare le verdure, un robot da cucina, un macinacaffè elettrico e altri piccoli elettrodomestici sono solo alcuni tra gli accessori indispensabili per una buona cucina vegan. Elenchiamone almeno 8!

    frullatore ad immersione

    Sono perfetti per frullare, preparare vellutate di verdura, purè, creme, polpette di legumi e salse vegane (maionese senza uova, margarina veg, pesto veg ecc..), il tutto in un solo apparecchio. Nella scelta di questo elettrodomestico, considerate la potenza e la praticità, con tutti gli accessori lavabili in lavastoviglie e con lame in acciaio. Per quelli multifunzione, 400 Watt sono il minimo indispensabile: più il numero di watt è alto, meno si surriscalda il motore.

    macinacaffè

    E’ un elettrodomestico presente sul mercato ormai ad un prezzo irrisorio, eppure è uno degli strumenti indispensabili per triturare o ridurre in crema i semi (di sesamo, di lino ecc..) ma anche mandorle, noci e nocciole o per fare il gomasio, triturando il sale con il sesamo. Per chi ha tempo, un’ottima alternativa manuale al macinacaffè elettrico è il mortaio con pestello in legno oppure quello a scanalature di tipo giapponese come il suribachi.

    attrezzi-per-tagliare-verdure

    Per chi ama affettare e tritare le verdure a mano, bastano pochi strumenti, reperibili a basso costo ovunque, un paio di coltelli affilati per tagliare le verdure velocemente, una mandolina, eccezionale per tagliare le verdure a fette regolari o a bastoncino di diverso spessore, una grattugia multiuso, anche queste a basso costo, per grattugiare, affettare o sminuzzare le verdure ed una mezzaluna per tritare gli odori. Potete ottenere lo stesso risultato con un buon robot da cucina.

    affetta verdure a spirale

    Strumento indispensabile per la cucina vegan crudista, che permette di preparare spaghetti e tagliatelle realizzati con le verdure crude. Oltre allla mandolina e al coltellino sbucciamela, sempre a basso costo, ci sono gli affettaverdure manuali, in grado di tagliare carote, patate, barbabietole, zucchine e tutte le verdure a polpa dura a spirale o in tagliatelle. In alternativa, per i meno pazienti, ci sono robot da cucina con affettaverdure dotati di lame speciali.

    kit per tofu

    E’ semplice da utilizzare ed abbastanza pratico, con un costo che si aggira intorno ai 15 euro per quelli in plastica, arrivando ai 30 euro e oltre per quelli in legno artigianali. In genere chi fa il tofu in casa, si autoproduce anche il latte di soia con un apposito macchinario, garantendosi così non solo la freschezza del prodotto, ma anche il gusto. Il kit per il tofu in legno, va lavato senza detersivo e lasciato asciugare.

    estrattore di succo  latte di soia

    Oltre a preparare succhi di frutta e verdura più ricchi e “vivi”, cioè con enzimi, vitamine, sali minerali e antiossidanti intatti anche per 48 h, se conservati in frigo, l’estrattore di succo, meglio quello di terza generazione, permette di preparare anche latte vegetale( mandorle, riso, ecc..), gelati, pappe per bambini e cocktail gustosi. Uno degli strumenti indispensabili per la cucina vegana è la macchina per fare il latte vegetale che ha comunque un costo che si aggira intorno ai 150 euro e oltre. Con l’estrattore di succo hai due elettrodomestici in uno!

    essiccatore elettrico

    E’ uno strumento in grado di essiccare frutta e verdura senza superare la temperatura dei 40 gradi: l’essiccazione è un metodo naturale di conservazione degli alimenti, basato sull’eliminazione dell’acqua contenuta negli alimenti. Mantenendo i 40 gradi, le vitamine e le sostanze nutritive rimangono intatte ed il prodotto può conservarsi per anni. E’ possibile ottenere tantissimi prodotti sani: frutta per preparare un buon muesli casalingo, verdure e zuppe di tutti i tipi, erbe per infusi e tisane e molto altro ancora.

    cestello bambù cottura vapore

    La cottura a vapore permette di mantenere inalterati tutti i micronutrienti presenti nelle verdure, senza che questi vengano dispersi nell’acqua di cottura, che successivamente viene scolata, come avviene nella bollitura. Non solo! Il grande vantaggio della cottura a vapore è che gli ortaggi mantengono un sapore più ricco. Per pochi euro è possibile acquistare strumenti per la cottura a vapore come i cestelli in metallo, a raggiera, adattabili a tutte le pentole, oppure quelli in bambù.

    1127

    PIÙ POPOLARI