Home Alimentazione Sana Ricette vegan estive: ecco il gelato

Ricette vegan estive: ecco il gelato

ricette vegan estive gelatoLe ricette vegan estive sono proprio quello che ci vuole per un’alimentazione corretta in questo periodo dell’anno in cui abbiamo a che fare con il caldo, fonte di innumerevoli fastidi. Per questo mangiare bene vuole dire anche mangiare naturale e il concetto vale tanto più specialmente in estate. E cosa c’è di meglio in estate di un bel gelato? Se siamo intenzionati a seguire una dieta vegan, non è detto che bisogna rinunciarvi. Ecco alcune idee utili.

Gelati al fior di latte di soia
Per preparare i gelati al fior di latte di soia, potete utilizzare il vostro latte di soia preferito, scegliendo fra i numerosi che ci sono in commercio. La ricetta base prevede l’uso di 200 grammi di latte di soia, 200 grammi di panna vegetale e 150 grammi di zucchero di canna.
Gli ingredienti vanno mescolati, versati nella gelatiera e lavorati per 30 minuti. A seconda dei nostri gusti personali ci possono essere delle varianti del gelato al fior di latte. Per esempio possiamo farlo al caffè.
In questo caso, oltre agli ingredienti della ricetta base, occorre utilizzare anche 200 grammi di panna di soia, 200 grammi di caffè freddo e 150 grammi di zucchero di canna. Il procedimento è sempre quello della ricetta base, bisogna sostituire il caffè freddo al latte.
Gelati vegan al cioccolato
gelato cioccolato
Per preparare i gelati vegan al cioccolato dobbiamo seguire una ricetta base che prevede l’utilizzo di 150 grammi di cioccolato fondente, 200 grammi di latte di soia, 200 grammi di panna vegetale e 130 grammi di zucchero di canna.
Spezzettate la cioccolata, mettetela in una pentola con tre cucchiai di latte di soia. Aggiungete a poco a poco l’altro latte. Incorporate la panna e lo zucchero e, dopo aver fatto raffreddare, versate il composto nella gelatiera e lasciate lavorare il tutto per 30 minuti.
Il gelato vegan banana split
gelato banana split
Per preparare il gelato vegan banana split servono: una banana, un vasetto di yogurt di soia, un cucchiaino di zucchero di canna, del cacao amaro.
Frullate la panna con lo yogurt e abbondante cacao amaro. Dovete frullare, fino ad ottenere una consistenza omogenea. Aggiungete poi un cucchiaino di zucchero di canna, spolverate con il cacao e decorate con qualche fetta di banana.
In questa ricetta la banana deve essere precedentemente congelata e frullata a pezzi. E’ essenziale mantenere la stessa quantità di frutta e la stessa quantità degli altri ingredienti.