Isole ecologiche a Bologna: orari, dove sono e informazioni utili

Tutte le informazioni utili sulle isole ecologiche a Bologna: gli orari, dove sono e i servizi a disposizione per il conferimento dei rifiuti.

Isole ecologiche Bologna
Foto Shutterstock | ITTIGallery

Volete sapere tutto sulle isole ecologiche a Bologna, gli orari, dove sono e le informazioni utili? Se siete amanti di uno stile di vita green e volete fare qualcosa per l’ambiente e contro l’inquinamento, potete usufruire di questi spazi a disposizione di tutti i cittadini per la raccolta di rifiuti speciali o che non possono essere gettati nei cassonetti. Le stazioni ecologiche gestite da Gruppo Hera sono molto importanti, perché integrano la funzione dei cassonetti distribuiti sul territorio. Inoltre i rifiuti conferiti in queste piattaforme ecologiche vengono recuperati e riciclati o comunque smaltiti correttamente. In questo modo abbiamo la possibilità di non inquinare e di contribuire, anche nella nostra vita quotidiana, a rispettare l’ambiente.

Dove sono le isole ecologiche a Bologna

A Bologna esistono diverse isole ecologiche presso cui i cittadini possono conferire i rifiuti che devono essere consegnati con mezzi propri e già divisi per tipologia. La Stazione Ecologica di Bologna Tolmino sita in via Tolmino 54, con ingresso in via Sacco e Vanzetti, angolo Tolmino, non è più attiva. Un’altra delle isole ecologiche della città si trova a Borgo Panigale, in via Marco Emilio Lepido 186/6, a fianco del centro commerciale Borgo. Nel quartiere  San Vitale troviamo la stazione ecologica Guelfa o Bologna Stradelli, che si trova in via Stradelli Guelfi 73/A. Infine l’ultima delle isole ecologiche presenti su territorio bolognese è la stazione CAAB raggiungibile all’indirizzo via delle Viti, angolo via Canapa.

Orari delle isole ecologiche

Ciascuna delle isole ecologiche di Bologna segue un orario preciso. Borgo Panigale ha un orario invernale ed estivo unico, che vale per tutti i mesi escluso agosto. La stazione è aperta mercoledì, venerdì, sabato e ogni prima domenica del mese dalle 9 alle 13; martedì, giovedì e sabato dalle 14 alle 18. Ad agosto è aperta sabato e ogni prima domenica del mese dalle 9 alle 13 e martedì e giovedì dalle 14 alle 18. Lunedì è il giorno di chiusura. All’isola ecologica Stradelli Guelfi ci si può recare (sia in inverno che in estate) mercoledì, venerdì e sabato dalle 9 alle 13 e anche lunedì e giovedì pomeriggio dalle 14.00 alle 18.00 (chiusura il martedì). Chi volesse andare all’isola ecologica CAAB, deve tenere presente che è aperta lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8 alle 19, martedì e giovedì dalle 8 alle 13:30, domenica dalle 9:30 alle 12:30.

Tipi di rifiuti accettati e portati dai cittadini

Anche se vi sono i cassonetti appositi collocati su tutto il territorio comunale, i cittadini possono autonomamente conferire presso le isole ecologiche di Bologna diversi tipi di rifiuti: carta e imballaggi di cartone, imballaggi in plastica, bottiglie, polistirolo, vetro, lattine e barattoli, legno, scarti vegetali, tessile, rifiuti inerti e sanitari, rottami metallici, oli alimentari, RAEE, vari tipi di rifiuti ingombranti (materassi, divani e scaffalature), rifiuti pericolosi e anche pneumatici di auto purché privi di cerchione.

Rifiuti conferiti alle isole ecologiche HERA tramite operatori

Per la consegna di alcuni tipi di rifiuti presso le isole ecologiche di Bologna ci si deve rivolgere agli operatori Hera. Si tratta dei RAEE, rifiuti da apparecchi elettrici elettronici e che comprendono grandi e piccoli elettrodomestici, dalle lavatrici alle lavastoviglie, dai computer ai televisori, dai telefoni cellulari alle lampade fluorescenti. Altri tipi di rifiuti di cui si occupano gli operatori Hera sono anche quelli urbani pericolosi, come oli minerali, oli vegetali da cucina, pile esaurite, farmaci scaduti, prodotti fotochimici, lampade al neon, vernici e inchiostri. E poi ancora imballaggi contaminati, abiti, scarpe e tessuti.

Il ritiro dei rifiuti ingombranti a domicilio

Per i cittadini che non possono portare i rifiuti pesanti alle isole ecologiche, a Bologna è attivo anche un servizio di ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti. Hera lo ha messo a disposizione per le utenze domestiche e funziona solo su appuntamento. Le tipologie di rifiuti per cui è attivo il servizio sono: gli ingombranti domestici generici (mobili, tavoli, materassi e reti) e le apparecchiature elettriche ed elettroniche (elettrodomestici di ogni tipo, come televisori, frigoriferi, condizionatori). Per prenotare il ritiro si deve chiamare il servizio clienti HERA al numero verde grattuito 800.999.500 da rete fissa, o, dal cellulare, l’199.199.500 (in questo caso la telefonata non è gratuita).

Le isole ecologiche regalano una seconda vita agli oggetti

Le isole ecologiche aiutano i cittadini nell’arte del riuso. È il caso di Second Life, lo spazio accanto alla stazione ecologica di Borgo Panigale dove scambiare liberamente e gratuitamente qualunque oggetto in buono stato. Dai libri ai giocattoli, dagli utensili ai piccoli arredi o elettrodomestici, gli oggetti saranno registrati e verrà data all’utente una ricevuta per la liberatoria all’uso dei beni.

Contattare le isole ecologiche a Bologna

Per avere maggiori informazioni sulle isole ecologiche a Bologna si può telefonare al servizio clienti, al numero verde gratuito 800.999.500, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13. Da cellulare è possibile utilizzare il numero 199.199.500, con chiamata a pagamento (il costo dipende dalla tariffa relativa al contratto telefonico in uso). Il Servizio Clienti Business risponde al numero 800.999.700 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00, sabato dalle 8.00 alle 18.00, la chiamata è gratuita anche da telefono cellulare.