Energie rinnovabili, 1,35 miliardi di investimenti dalla Francia

Il governo francese stanzia 1,35 miliardi di euro di investimenti nelle eco-energie durante i prossimi cinque anni

da , il

    Energie rinnovabili, 1,35 miliardi di investimenti dalla Francia

    Il governo francese ha appena lanciato un pacchetto di investimenti nel settore delle energie rinnovabili, stimando impieghi per circa 1,35 miliardi di euro, a titolo di supporto finanziario alle aziende e ai progetti dei relativi segmenti, nel corso dei prossimi quattro anni. Il nuovo programma contribuirà pertanto a migliorare la contribuzione energetica delle eco-energie, riducendo il ricorso alle tradizionali fonti.

    Dei fondi stanziati, circa 450 milioni di euro saranno destinati all’erogazione di sussidi, mentre i restanti 900 milioni di euro saranno oggetto di concessione di finanziamenti a tassi di interesse fortemente ribassati rispetto allo standard, al fine di incentivare lo sviluppo e l’evoluzione di progetti ad alto contenuto tecnologico, e a basso impatto ambientale.

    Dei fondi programmati, circa 190 milioni di euro saranno investiti entro la fine dell’anno, mentre a partire dal 2011 e fino al 2014, gli stanziamenti saranno pari a circa 290 milioni di euro per anno. Al fine di incentivare ulteriormente lo sviluppo di progetti sulle energie verdi, il governo ha anche annunciato che cercherà di attrarre circa 2 miliardi di fondi dal settore privato, supportando così al meglio il piano pluriennale.

    Sul fronte delle energie rinnvoabili, il governo starebbe inoltre progettando altri due programmi similari di investimento di 1 miliardo di euro nel segmento dei trasporti ad basso inquinamento, e di 250 milioni di euro per le smart grid.