Home Alimentazione Sana Caffè verde: benefici e come si prepara

Caffè verde: benefici e come si prepara

Caffè verde: scopriamo i benefici e come si prepara. A questa bevanda viene attribuito un presunto potere dimagrante. Si tratta di una miscela di varietà di caffè, che viene utilizzato crudo, non sottoposto al processo di torrefazione. E’ proprio per questo motivo che questo caffè non ha il tipico colore marrone, ma si presenta verde. La differenza non è soltanto nell’aspetto, ma anche negli effetti, tenendo presente che la torrefazione è in grado di modificare molte proprietà dei semi utilizzati per la preparazione della bevanda. Ne risulta una differenza fondamentale in termini di caffeina contenuta, che è minore rispetto a quella che possiamo trovare nel caffè tostato.

Regola i livelli di zucchero

zucchero caffe verde

Il caffè verde aiuta anche a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. Esso contiene, infatti, acido clorogenico, che influisce sull’azione di un enzima molto importante nella regolazione della glicemia. Inoltre il caffè verde agisce sulle cellule della mucosa intestinale, determinando un minore assorbimento degli zuccheri.