Home Alimentazione Sana Caco, proprietà e benefici

Caco, proprietà e benefici

[multipage]caco
Il caco è un frutto tipicamente autunnale appartenente alla pianta Diospyros kaki, oiginaria dell’Asia Orientale. I cachi vengono coltivati fin dall’antichità, addirittura risalirebbero a 2000 anni fa, e i loro alberi sono molto alti, tant’è che possono raggiungere persino i 15 metri. La maturazione del frutto avviene intorno al mese di novembre quando la buccia assume un colore arancione acceso. Inizialmente gli alberi di cachi erano maggiormente diffusi in Sud Italia, e anche oggi i cachi più prelibati risultano quelli siciliani, ma oramai la pianta è coltivata in tutto lo Stivale. Scopriamo quali sono le proprietà e i benefici di questo frutto autunnale.[/multipage]

[multipage]Conferiscono energia all’organismo
energia
Essendo ricchi di zuccheri semplici, più facili da assorbire, i cachi conferiscono energia all’organismo e vengono, quindi, consigliati soprattutto a chi si sente particolarmente stanco o spossato.[/multipage]
[multipage]Combattono la stitichezza
stitichezza
Grazie all’alto contenuto di fibre, i cachi favoriscono il transito intestinale agendo anche sulla stitichezza. Vengono quindi consigliati a chi ha problemi di stipsi.
Scopri le proprietà benefiche di un altro frutto autunnale, le castagne
[/multipage]
[multipage]Hanno proprietà epatoprotettrici
cachi
Qualora l’organismo venga sottoposto a cure antibiotiche invasive, i cachi si rivelano un autentico toccasana grazie alle loro virtù epatoprotettrici, che contribuiscono alla pulizia della flora intestinale.[/multipage]
[multipage]Sono consigliati a chi soffre di inappetenza
inappetenza
Come premesso, i cachi sono una ricca fonte di energia grazie all’alto contenuto di zuccheri semplici, e per questo risultano efficaci anche in caso di inappetenza. [/multipage]
[multipage]Sono ideali per gli sportivi
sportivo
Per lo stesso motivo vengono spesso consigliati anche agli sportivi, che necessitano infatti di alimenti in grado di fornire energia senza appesantirli.[/multipage]
[multipage]Sono utili in caso di gastrite
gastrite
La polpa dei cachi, non essendo acida, risulta efficace per i soggetti che soffrono di gastrite, visto che lenisce l’effetto dei succhi gastrici.[/multipage]
[multipage]Hanno proprietà depurative
proprieta depurative
Le proprietà depurative attribuite a questo frutto autunnale lo rendono ideale per proteggere diversi organi, fra cui fegato, milza e pancreas.[/multipage]
[multipage]Rafforzano il sistema immunitario
sistema immunitario
Vitamina C e provitamina A in essi contenuti favoriscono il sistema immunitario, che risulta rinforzato e protetto dalla loro azione combinata.[/multipage]
[multipage]Rendono la pelle elastica
pelle elastica
Grazie alla vitamina C e al licopene i cachi sono un vero toccasana anche per la pelle, che ne beneficia divenendo più tonica ed elastica.
Scopri 7 oli essenziali contro l’acne
[/multipage]
[multipage]Rallentano l’invecchiamento cutaneto
invecchiamento cutaneo
Sempre le vitamine, unite al betacarotene dal noto potere antiossidante, contribuiscono a rendere i cachi un ottimo rimedio contro l’invecchiamento cutaneo. Per beneficiarne al massimo si consiglia di preparare delle creme fai da te con la polpa.[/multipage]