WWF: Molfetta e le piattaforme petrolifere

Il WWF di Molfetta si ribella alla decisione del Centro-destra in carica di prendere in considerazione l'installazione di una piattaforma petrolifera poco fuori le coste molfettesi, e accusa l'amministrazione di peccare d'incoerenza

da , il

    Il WWF di Molfetta si oppone con tutte le proprie forze contro l’ipotesi dell’installazione di una piattaforma petrolifera al largo delle coste della cittadina pugliese. Antonio Azzollini, Sindaco di Molfetta, insieme all’amministrazione di centrodestra che governa la cittadina barese, ha sempre espresso il suo consenso verso le trivellazioni (per le quali, tral’altro, è già arrivato il benestare del Ministro per l’ambiente Stefania Prestigiacomo) che, a detta dell’associazione ambientalista, porterebbe solamente danni al territorio. Vediamo insieme le parole del coordinatore regionale del WWF.

    Pasquale Salvemini sostiene che: “E’ assurdo come l’amministrazione comunale di Molfetta da un lato dice di essere favorevole alle trivellazioni petrolifere e dall’altro comincia a valutare la realizzazione di un impianto eolico off-shore da realizzarsi sempre a largo di Molfetta. Forse manca di coerenza oppure si vuole aggredire anche il mare dopo la cementificazione selvaggia del territorio agro-silvo-pastorale ed urbano molfettese“.

    Immagini tratte da:

    selater.unical.it

    ipsiampensierolibero.it

    domparadox.com

    turismo.regione.puglia.it

    puglia-vacanza.com

    quercus29.blogspot.comquercus29.blogspot.com

    flickr.com

    gerenzanoforum.it

    molfettalive.it