Vinitaly 2010 a Verona dall’8 al 12 aprile

Dall'8 al 12 aprile, Verona spalanca le porte alla fiera del gusto: Vinitaly 2010, con le sue selezioni di vini provenienti da ogni parte del nostro Stivale

da , il

    Quando il vino diventa, oltre che alimento gustoso, anche un prezioso alleato dell’ecosostenibilità! Vinitaly, la fiera del vino più famosa d’Italia che da tradizione si svolge a Verona, in questa edizione ospiterà dei temi a noi molto cari che riguardano la sostenibilità ambientale. Spazio quindi ai nuovi packaging ecologici e riciclabili, alle etichette in carta riciclata, alla benzina biologica ricavata dall’etanolo. E molto altro ancora. L’appuntamento -immancabile!- con il salone del buon vino nostrano è per l’8-9-10-11-12 aprile nella “città dell’Amore”.

    Ecco come Vinitaly 2010 proporrà le proprie esposizioni come fossero una cantina unica, ma soprattutto, una cantina “enviromental friendy“. Cosa significa? Vuol dire che il vino, dalla lavorazione alla produzione, viene trattato nella maniera più consona a garantire il benessere dell’ambiente. Benvenuto quindi al vino fatto in casa come una volta, e senza sprechi!

    Molti studiosi ed esperti del settore appassionati al nettare d’uva, sanno bene che il vino dovrà adeguarsi alla tendenza ecologica, che si impone sempre più come prerogativa delle aziende di successo. Giacomo Mojoli, Docente universitario di Design presso il Politecnico di Milano, spiega che “L’ecosostenibilità non ha solo una valenza di carattere di rispetto ambientale, ma di lungimiranza, è una nuova visione dell’economia, attenta, e che, proprio nell’ecosostenibilità può vedere grandi opportunità di sviluppo, e nella quale si colloca tutta l’agricoltura e, nello specifico, la grande potenzialità della produzione vitivinicola“.

    Prosegue Mojoli: “Stiamo andando oltre a quella che fino a poco tempo fa poteva essere una questione di élite, oltre il biodinamico e il biologico, perché l’ecosostenibilità è un tema che attraverserà tutta la produzione, una sfida non solo per le piccole realtà, ma per tutti, dal punto di vista delle scelte agronomiche, ma soprattutto di una visione complessiva di tutte le fasi produttive“.

    Non resta che prenotare un soggiorno a Verona per partecipare a Vinitaly 2010 e scoprire così tutte le novità che ruotano al mondo del vino. Alla salute!

    Immagini tratte da:

    cubia.wordpress.com

    comune.bolzano.it

    italianbranding.files.wordpress.com

    blogspot.com

    iovino.files.wordpress.com

    gingerandtomato.com

    news.winescout.it