Social network green: i 4 più diffusi

Social network green: i 4 più diffusi

Ci sono diversi social network green

da in Sostenibilità Ambientale, Tutela Ambientale, Vivere green
Ultimo aggiornamento:

    social network green

    I social network green sono degli strumenti fondamentali per le nostre attività sul web, se siamo degli attenti sostenitori delle tematiche ambientali. Dalla necessità di creare un punto di incontro online per gli utenti che abbracciano uno stile di vita green, ecosostenibile sono stati realizzati dei portali dove tutti possono condividere le proprie esperienze, informarsi e chiedere informazioni su tematiche inerenti al cosiddetto vivere green e ricevere informazioni su eventi e iniziative interessanti. Alcuni hanno delle funzionalità base simili a Facebook, con l’unica differenza che raggruppano in un piccolo mondo digitale utenti accomunati da un unico interesse, altri invece permettono di contribuire a rendere il mondo sempre più green attraverso iniziative digitali. Andiamo a scoprire insieme alcuni tra quelli lanciati e più utilizzati.

    bioradar

    Bioradar è un social network dedicato agli utenti che vogliono essere sempre aggiornati su attività ed eventi riguardanti le tematiche green. Grazie a questa piattaforma chiunque può registrarsi gratuitamente ed ottenere un profilo personale, per seguire iniziative e venire a conoscenza di attività sul territorio riguardanti la cultura, la salute, il benessere e il fai da te. Inoltre ogni utente può creare delle pagine relative a delle attività green o a degli eventi in particolare. In questo modo si effettua un vero e proprio scambio di informazioni tra chi vuole promuovere un’attività o una manifestazione relative ai temi dell’ecosostenibilità e chi vuole conoscere tutte le opportunità presenti sul territorio. Tutte le aziende registrate sul portale sono affidabili, visto che viene richiesta al momento dell’iscrizione un’autocertificazione del lavoro svolto. Inoltre è presente uno strumento molto particolare. Si chiama TrovaBio ed è un vero e proprio motore di ricerca a disposizione di tutti gli utenti del social network, per scoprire nuove realtà nelle vicinanze che possano andare a favore di un corretto stile di vita e di un consumo a chilometro zero. La ricerca di attività di questo tipo può essere un ottimo modo per scoprire nuove possibilità per rispettare l’ambiente in cui viviamo. E’ presente anche un marketplace, per scoprire tante offerte relative agli acquisti green.

    social network green WiserEarth

    Nato dalla necessita di unire progetti, idee e soluzioni legati al benessere del nostro pianeta, Wiser.org ha raggiunto l’Italia alcuni mesi fa, grazie all’associazione americana WiserEarth. Un social network, in stile Facebook che, sebbene sia giovane, conta già 72mila utenti registrati attivi da tutto il mondo, sempre in continua crescita. Il progetto è frutto di un’idea del 2004, secondo la quale si cercava un calderone che elencasse tutte le organizzazioni non governative dedicate alla sostenibilità ambientale. L’idea è diventata sempre più reale fino a concretizzarsi, nel 2007, in un vero social network. Il sito integra anche una sezione dedicata al mondo del lavoro, con una serie di annunci in tema, aggiornati continuamente.

    social green tree nation

    Altro social network green davvero interessante è Tree-Nation.

    Si tratta di un portale di condivisione dedicato al cambiamento climatico, il problema dell’aumento delle temperature e alle soluzioni che potrebbero essere attuate a livello ecosostenibile. Le soluzioni? Quelle adottate da molti di voi, si spera, come il riciclo corretto della spazzatura, riduzione dello spreco dell’acqua, riduzione o rinuncia della carne nella dieta, spostamenti su mezzi pubblici o in bici, insomma una serie di “abitudini” strettamente correlate al vivere green. Il social network, che conta oltre 80mila utenti nel mondo, 150 delle quali sarebbero imprese, è dedicato alla lotta contro la desertificazione, la deforestazione e il cambiamento climatico, attraverso uno dei gesti più naturali che ci possa essere, ovvero la semina degli alberi. Proprio così, l’obiettivo del social network e quello di piantare gli alberi. Per prendervi parte basta iscriversi e piantare e curare un albero in alcune delle zone disponibili attraverso il sistema di mappatura del social network. Sicuramente troverete tanti amici con cui “legare”. Con questo particolare progetto Tree-Nation pianterà, entro il 2015, 8 milioni di alberi. Già in Nigeria è stato completata la prima piantagione, grazie a Tree-Nation, ma soprattutto agli utenti che hanno deciso di farne parte. Un modo davvero creativo e utile per partecipare alla vita sociale online. Per i compleanni dei vostri amici potreste valutare, magari, l’idea di regalare un albero. Altri progetti ecologici sono in fase di sviluppo in Colombia, Nicaragua e Madagascar.

    care2

    Il social network Care2 è una grande community online per tutto ciò che riguarda il vivere green e le tematiche che riguardano l’ambiente nella vita di tutti i giorni. Tiene tutti i suoi utenti aggiornati sulle battaglie del giorno e sulle petizioni online da firmare per cercare di rendere tangibile nella vita reale il proprio contributo per la salvaguardia del pianeta e non solo attraverso le battaglie portate avanti su Internet e sul forum. Una sezione particolare è dedicata ai green jobs e alle ultime news che provengono dalla rete d’amicizie sul forum.

    992

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Sostenibilità AmbientaleTutela AmbientaleVivere green
    PIÙ POPOLARI