Riciclo creativo linguette lattine: 5 idee facili e veloci [FOTO]

Il riciclo creativo delle linguette delle lattine può dar vita a molte creazioni accattivanti: ecogioielli, borse, cornici, lampade, portabicchieri

da , il

    Il riciclo creativo delle linguette delle lattine è una di quelle forme ispirate alla sostenibilità ambientale. Se è vero che in questo caso non recuperiamo tutta la lattina, è da considerare che almeno una parte di essa viene riutilizzata. E’ comunque un segnale che per contribuire al rispetto dell’ambiente non ci vuole poi tanto. I risultati? Davvero tanti e accattivanti. Vediamo qualche idea.

    Cornici per foto

    Con le linguette delle lattine si possono fare delle cornici per le foto. Si tratta di utilizzare un pezzo di cartoncino, che va ritagliato in forma rettangolare. Con la colla vinilica attaccate tutto intorno i pezzetti di alluminio (SCOPRI TUTTE LE IDEE PER IL RICICLO CREATIVO DELL’ALLUMINIO). Infine colorate il tutto con delle tempere vivaci. In questa maniera realizzerete dei portafoto da posizionare anche nella cameretta dei bambini.

    Ecogioielli

    Vi piacciono gli ecogioielli? Allora potete sbizzarrire la vostra fantasia. Con le linguette si possono realizzare bracciali, collane, anelli. Basta semplicemente infilarle in dei fili di nylon o intrecciarle in modo creativo, per ottenere gli accessori che più vi piacciono. Ricordatevi, comunque, di limarne i bordi, per non correre il rischio di tagliarvi con le punte, una volta che avete indossato i monili. Il vostro look sarà decisamente alternativo!

    Borse

    Con le linguette delle lattine si possono creare anche delle vere e proprie borse ecologiche. Si tratta di accessori riciclati, che propongono un modo di vestire simpatico. In genere, per formare le borsette, le scaglie di alluminio vengono intrecciate e si formano dei reticolati concentrici, quelli più grandi nello strato esterno e, via via, i più piccoli all’interno. Di certo serve un’abile manualità, per riuscire ad approntare realizzazioni di questo tipo. Tuttavia possiamo anche provare, magari prendendo come modello qualche foto e cercando di riprodurre lo stesso effetto.

    Lampade

    Se amate decorare la casa con oggetti low cost, le lampade con materiali di recupero possono fare al caso vostro. In questo caso dovete unire tutte le linguette, disponendole nello stesso verso, magari con il foro verso l’alto. Si formerà così un reticolato di alluminio, che farà da rivestimento alla lampadina. La lampada ottenuta in questa maniera può essere considerata un elemento di design veramente apprezzabile. Di certo contribuirà a creare atmosfere ricercate nel vostro salotto, specialmente in quegli angoli più bui. In alternativa, potrete ricavarne delle abat-jour per i comodini della stanza da letto. Che ne dite? Pensate che questi paralumi siano in linea con il vostro arredamento?

    Portabicchieri

    In questo caso, oltre alle linguette, ci servono dei piccoli cerchi di polistirolo, che, ad esempio, potete ricavare dagli imballaggi, conservati magari nel vostro scantinato, senza sapere cosa farne. Gli elementi in alluminio vanno infilzati sui dischi di polistirolo, quattro per ciascuno. Serviranno a tenere fermi i bicchieri durante un picnic improvvisato sul prato. Davvero un’arma di difesa contro le brezze che possono rovinare il vostro pranzetto.

    Guarda anche:

    Riciclo creativo polistirolo: 10 idee facili da realizzare [FOTO]Riciclo creativo dei bottoni: 10 idee originali [FOTO]Riciclo creativo stoffa: 10 idee facili e veloci [FOTO & VIDEO]

    Foto di: Claudia Zimmer, Mary Anne Enriquez, Brenna Cade, afromusing, styler, elaine, erin m, Stephen, mj*laflaca.

    Gioielli fai da te con materiali di riciclo
    Riciclo creativo del cartone delle uova