Riciclaggio plastica: ambiziosi obiettivi per la Coca Cola

La Coca Cola ha appena fornito ulteriori dettagli del proprio piano di espansione nel comparto del riciclo della plastica

da , il

    Impianti riciclaggio

    La Coca Cola ha appena fornito ulteriori dettagli del proprio piano di espansione nel comparto del riciclo della plastica. Dopo aver concesso in licenza la propria tecnologia per la produzione di contenitori ecologici, la società ha infatti stretto un’allenza con la ECO Plastics – aziende operante nel settore del riciclo delle bottiglie di plastica – che nella sola Gran Bretagna dovrebbe portare a un raddoppio del proprio contributo nel segmento.

    La Coca Cola Enterprises, uno dei principali imbottigliatori privati del mondo, ha infatti annunciato la joint venture decennale con la ECO Plastics, che porterà alla costruzione di un nuovo impianto nel Lincolnshire, che produrrà del materiale riciclato di alta qualità, utilizzabile per il packaging degli alimenti.

    In un comunicato congiunto, le due società hanno espresso grande soddisfazione per l’intesa raggiunta, con il solo impianto da realizzarsi che è valutato intorno ai 15 milioni di sterline, e rappresenta una delle pietre miliari nel percorso di sviluppo dell’industria britannica del riciclo.

    Dei 15 milioni di sterline necessarie, 5 milioni di sterline saranno fornite attraverso un investimento equity della Coca Cola Enterprises, mentre 10 milioni di sterline verranno da un incremento del capitale da parte della ECO Plastics.

    L’accordo porterà infine alla creazione di una cinquantina di posti di lavoro.