Olio essenziale di menta: proprietà e utilizzi

L'olio essenziale di menta è noto per le sue innumerevoli proprietà benefiche e per i molteplici utilizzi, che lo vedono protagonista in ambito curativo, cosmetico e non solo.

da , il

    L’olio essenziale di menta è ricavato dalla pianta omonima, la cui coltivazione è diffusa a tutte le latitudini. Per prepararlo si possono utilizzare diversi tipi di menta, difatti ne esistono numerose varietà: dalla celebre menta piperita alla “spicata” fino all’”aquatica” e così via. La capillare diffusione di questo olio è dovuta alle molteplici proprietà che gli sono attribuite: si rivela benefico sia dal punto di vista preventivo che per contrastare disturbi a tutto tondo . Scopriamone le principali proprietà e gli utilizzi.

    Ha proprietà rinfrescanti

    E’ soprattutto all’olio essenziale di menta piperita che si attribuiscono proprietà rinfrescanti, che lo rendono prodotto ideale in ambito cosmetico.

    Svolge azione decongestionante

    L’olio di menta svolge un’azione decongestionante delle vie respiratorie e per questo viene consigliato per combattere raffreddore e influenze.

    Svolge azione tonificante

    L’olio essenziale di menta viene spesso consigliato in caso di stanchezza per merito della sua azione tonificante sul sistema nervoso centrale.

    E’ un rimedio anti-punture

    Applicato direttamente sulle punture di insetto, l’olio essenziale di menta svolge un’efficace azione antinfiammatoria.

    Scopri 7 utilizzi alternativi della menta

    Lenisce dolori reumatici

    L’olio di menta viene spesso impiegato per eseguire massaggi sulle varie parti del corpo e per lenire eventuali dolori reumatici.

    E’ un ottimo antistress

    Inalato secondo le indicazioni dell’erborista, l’olio di menta si rivela un ottimo rimedio anti-stress, rigenerante dal punto di vista psicofisico.

    E’ un rimedio di bellezza

    Molto impiegato in ambito cosmetico, l’olio di menta si rivela ottimo anche per la preparazione di creme fai da te. Per una maschera di bellezza bastano 3 cucchiai di argilla verde, 3 gocce di olio essenziale e 3 cucchiai di farina di avena.

    Ha proprietà digestive

    L’olio di menta può essere ingerito prestando attenzione alle indicazioni riportate sulla confezione. Una sola goccia in mezzo cucchiaio di miele, a quanto pare, si rivela un ottimo digestivo.

    E’ un ottimo antiparassitario

    Impiegato per uso interno, l’olio essenziale di menta si rivela straordinario come rimedio anti-parassitario, favorendo l’eliminazione di eventuali vermi intestinali.

    Ha proprietà anti-nausea

    L’olio essenziale di menta contribuisce a ridurre il senso di nausea e vomito ed è per questo che viene spesso consigliato in caso di mal d’auto o durante i lunghi viaggi.